Roma, 20/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Il sistema di irrigazione a energia solare filippino: 1000 pannelli per 740.000 W

11
Home > News > Solare > Il sistema di irrigazione a energia solare filippino: 1000 pannelli per 740.000 W

Inaugurato nelle Filippine un innovativo sistema di irrigazione solare per 350 ettari di risaie. In questo modo, non soltanto si mette a disposizione acqua gratuita, ma si promuove anche l’uso efficiente delle risorse idriche nel Paese. Quali le principali caratteristiche?

Il fotovoltaico è una risorsa per l’irrigazione

Il fotovoltaico è una risorsa per l’irrigazione molto importante. Nelle Filippine, e più nello specifico nella città di Isabela, è stato inaugurato di recente uno dei sistemi più innovativi al momento esistenti, sia per il suo funzionamento che per la sua grandezza.

Parliamo di 1000 pannelli montati su 350 ettari di risaie, che riescono a generare una potenza di 740.000 W. Questi, alimentano poi due pompe di irrigazione che gettano sui campi oltre 48.000 litri di acqua al minuto.

Si tratta dunque di un progetto significativo per il percorso di sostenibilità ed efficienza e energetica nel mondo agricolo.

Il consumo del suolo

Avere una fonte d’irrigazione costante e sicura difatti, che non impatta in alcun modo sull’ambiente esterno, non è qualcosa di scontato o da sottovalutare, e che include anche l’aspetto del consumo del suolo assolutamente da evitare.

Sia le Nazioni unite che l’Unione Europea infatti, stanno lavorando anche su questo, per arrivare a un azzeramento al 2050.

Non occupare alcuna superficie agricola

Come raggiungere tale traguardo? Il sistema proposto nelle Filippine potrebbe essere un’ottima soluzione, essendo costruito in modo da non occupare alcuna superficie agricola.

Il presidente del Paese asiatico, Ferdinand R. Marcos Jr., ha parlato del suo progetto a pompe solari come del più grande mai realizzato in quei territori, e che sarà in grado di aiutare quasi 237 agricoltori.

1,1 milione di euro

Quale il capitale investito? 1,1 milione di euro, al fine di completare un’opera che ha voluto circa 7 mesi di progettazione prima di entrare in funzione. Ad oggi, le Filippine stanno lavorando ad altre iniziative simili, sperando di poter costruire altri 152 sistemi in tutto il Paese, di cui 118 gestiti dal governo.

Riusciranno queste innovazioni a risolvere anche il problema dell’assenza delle risorse idriche nella Nazione? Con circa 40 milioni di cittadini che non hanno accesso all’acqua potabile?

Articoli correlati