Roma, 23/04/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Nel Lazio 1 milione di euro per gli studi di fattibilità di nuove CER

11Cer Lazio
Home > Policy > Policy Italia > Nel Lazio 1 milione di euro per gli studi di fattibilità di nuove CER

Con un bando da 1 milione di euro anche la Regione Lazio da inizio al processo che porterà alla costituzione di nuove Comunità Energetiche Rinnovabili.

Bando da 20 milioni prossima tappa

Con la pubblicazione del bando per la Costituzione di nuove Comunità Energetiche Rinnovabili, la Regione Lazio fa un passo avanti in materia di energia pulita e sostenibilità ambientale. Per il momento si tratta di un sostegno finanziario agli studi di fattibilità tecnico-economica necessari alla realizzazione delle Cer, a cui viene destinato un importo massimo di 1 milione di euro. Il prossimo passo sarà, invece, il bando da 20 milioni per finanziare direttamente gli impianti dei nuovi nuclei.

Un modello basato sulla condivisione

L’iniziativa si inserisce nell’ambito degli indirizzi di politica energetica della programmazione unitaria 2021 – 2027, del Piano Energetico Regionale – PER e del Piano per la Transizione Ecologica (PTE).

Lo scopo è sostenere la produzione di energia da fonti rinnovabili e l’autoconsumo mediante un modello basato sulla condivisione ed incentrato su un sistema di scambio locale. La nascita delle Comunità Energetiche sul territorio dovrebbe, infatti, favorire la gestione congiunta, la riduzione della dipendenza energetica dal sistema elettrico nazionale da fonte fossile e, più in generale, lo sviluppo sostenibile.

Come presentare domanda

La domanda di accesso alle risorse regionali potrà essere presentata dal 9 gennaio al 21 febbraio 2023. Per ciascuna delle richieste è possibile ottenere un finanziamento che varia da un minimo di 6mila a un massimo di 13mila euro. La domanda va presentata online dal Soggetto Promotore, quindi dal Rappresentante legale della CER, utilizzando la piattaforma GeCoWEB Plus.

Articoli correlati