Roma, 20/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

iCarus, i pannelli solari al 100% italiani pensati per i balconi e dal 17,87% di efficienza

11
Home > News > Solare > iCarus, i pannelli solari al 100% italiani pensati per i balconi e dal 17,87% di efficienza

iCarus è un pannello solare rivoluzionario progettato proprio per balconi e terrazze, al fine di ridurre la spesa energetica e realizzato con materiali pensati per massimizzarne l’efficienza. Quali sono nel dettaglio le caratteristiche di questo prodotto?

iCarus

Dall’azienda italiana Fly Solartech arriva un innovativo pannello solare chiamato iCarus, e costituito da materiali compositi che consentono al prodotto di avere un peso decisamente contenuto, pari a soli 7,6 kg, a confronto dei tradizionali impianti che possono anche arrivare a 20 kg.

Tutto questo, consente al dispositivo di essere installato molto più facilmente e in qualsiasi tipo di balcone o terrazza, senza stressare le strutture e le ringhiere, assicurando la totale sicurezza e garantendo anche elevate prestazioni.

Le caratteristiche

Ma quali sono nello specifico le caratteristiche dell’impianto? Si tratta di pannelli monocristallini e dotati di una cornice in alluminio che offre un’efficienza energetica del 17,87%. Tale resa è possibile anche grazie alla presenza di un micro inverter, da collegare necessariamente a una presa dell’abitazione.

iCarus è stata appositamente pensata per quelle persone che vivono in aree urbane con uno spazio limitato sui tetti, e hanno dunque difficoltà a montare sistemi tradizionali, considerando anche gli elevati costi.

La tecnologia dunque si presenta sul mercato come una soluzione green più facile da adottare, sia per l’aspetto economico, che per il design leggero, versatile e rispettoso dell’ambiente. Questo perché parliamo di pannelli riciclabili al 100% e privi di vetro, il che garantisce anche la massima sicurezza contro atti di vandalismo.

L’importanza del digitale

A tutto questo si aggiunge poi un’app appositamente progettata per fortificare il lavoro dell’intero sistema, sottolineando l’importanza del digitale nel realizzare dei siti così importanti e non semplici da non monitorare.

Ma sono anche altre le funzionalità relative all’applicazione, come la possibilità di informare sull’inclinazione ottimale del pannello durante l’anno, ricordando all’utente la necessità di cambiarne la posizione, al fine di avere sempre una produzione ai massimi livelli.

Accumulare l’energia generata in eccesso

È possibile inoltre utilizzare anche una batteria, sempre al fine di accumulare l’energia generata in eccesso e alimentare così l’abitazione quando necessario.

iCarus in generale, così come tanti altri prodotti in arrivo sul mercato, è alla base di un progetto pensato per le famiglie, dimostrando come, il fotovoltaico, voglia sempre più diventare una soluzione alla portata di tutti, oltre che una tecnologia in costante aggiornamento e crescita.

Servirà tempo prima di arrivare a un risultato del genere, considerando che i prezzi degli impianti solari non sono ancora facilmente accessibili, ma tutto questo rientra negli obiettivi da soddisfare da qui ai prossimi anni.

Articoli correlati