Roma, 17/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Anci e Confcooperative si accordano per le nuove CER del Lazio

11Cer Lazio
Home > Policy > Policy Italia > Anci e Confcooperative si accordano per le nuove CER del Lazio

Siglato l’accordo che favorirà la diffusione di nuove Comunità Energetiche Rinnovabili nel Lazio. Il protocollo d’intesa tra Anci Lazio e Confcooperative Lazio prevede l’impegno congiunto delle due realtà territoriali nel promuovere nuove esperienze di economia collaborativa, nell’ottica della conservazione delle tradizioni locali.

Un accordo per la diffusione delle CER nel Lazio

Un protocollo d’intesa volto a promuovere la collaborazione in ambito energetico tra i Comuni del Lazio e le cooperative presenti nella Regione. L’accordo siglato tra ANCI Lazio e Confcooperative Lazio guarda con particolare attenzione alla diffusione delle Comunità Energetiche Rinnovabili, prevedendo un impegno congiunto delle due realtà territoriali.

Esperienze di economia collaborativa

Il protocollo contempla la collaborazione delle due entità nella promozione della partecipazione delle comunità locali alle esperienze di economia collaborativa e nella diffusione della conoscenza della cooperazione. Più nel dettaglio l’intesa riguarda la costituzione e la promozione di Comunità Energetiche Rinnovabili nella Regione, nonché il monitoraggio dell’applicazione dei contratti collettivi nazionali del lavoro nelle attività affidate alle cooperative.

Una gestione territoriale innovativa

Pubbliche Amministrazioni ed imprese collaboreranno con spirito costruttivo nell’ottica di una gestione territoriale innovativa, sostenibile e allo stesso tempo attenta alla conservazione delle tradizioni locali. “Una firma, quella sul protocollo siglato con Anci Lazio, che racconta quanto siamo legati alla dimensione territoriale. Alle realtà che la popolano e la nutrono, alle persone che la vivono e alle amministrazioni che la governano” spiega Marco Marcocci, Presidente di Confcooperative Lazio.

Questo protocollo – dichiara il Presidente di Anci Lazio, Riccardo Varone – rappresenta un passo significativo verso lo sviluppo di un’economia solidale e sostenibile nel territorio laziale. La collaborazione tra ANCI Lazio e Confcooperative Lazio è volta a promuovere il benessere e lo sviluppo sostenibile delle nostre comunità, garantendo nel contempo un uso efficiente delle risorse disponibili”.

Articoli correlati