Roma, 18/04/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Solare, l’impianto galleggiante a Taiwan da 440 MW

11
Home > News > Solare > Solare, l’impianto galleggiante a Taiwan da 440 MW

Realizzato a Taiwan uno degli impianti fotovoltaici galleggianti più grandi del mondo, con 440 MW complessivi di capacità installata e 260 GWh all’anno di produzione prevista.

Il nuovo impianto a Taiwan

Il nuovo impianto a Taiwan verrà realizzato nella zona industriale costiera di Changbin, nella contea di Changhua, e si estenderà su una superficie marina di 171 ettari totali. Con 440 MW complessivi di capacità installata e 260 GWh all’anno di produzione prevista, il parco sarà uno dei più grandi del mondo tra quelli realizzati su piattaforme galleggianti.

L’opera si deve al lavoro di Ciel & Terre Taiwan ed Hexa Renewables, società pan-asiatica che progetta, sviluppa e costruisce impianti rinnovabili. Le due realtà hanno deciso di dar vita alla centrale in un’area non semplice da controllare e nella quale lavorare, a causa delle condizioni ambientali piuttosto altalenanti della zona.

Lavoro complesso

Per tale ragione, i progettisti si sono imbattuti in un lavoro complesso, tenendo conto di diversi parametri in modo da garantire la resistenza di tutti componenti base della struttura. Bisognava infatti assicurarsi che ogni singola parte dell’impianto fosse in grado di resistere alle onde del mare, a possibili cambiamenti delle maree e a tifoni occasionali.

A tal proposito, il team di lavoro ha pensato dunque a una tecnologia brevettata, chiamata New Pillar Anchoring Solution, che si basa sull’utilizzo di pilastri in cemento e di un sistema di travi ad H per l’ancoraggio delle piattaforme.

La domanda adesso è se questo genere di tecnologia riuscirà ad affrontare le continue sfide e difficoltà riservate dal mare, che diventano ancora più impegnative in una zona ciclonica.

Opere solari galleggianti

È dal 2022 che si sta lavorando alla costruzione dell’impianto, che si aggiunge a tutte le opere solari galleggianti che si stanno realizzando in giro per il mondo, come il progetto Agnes di Ravenna, che vuole essere il più grande parco eolico europeo con annesso fotovoltaico e H2, o l’impianto di proprietà della NJR Clean Energy Ventures, che occupa una superficie di più di 68.000 metri quadrati e si trova su delle zattere poste sulle acque del bacino idrico di Canoe Brook, nel New Jersey.

Articoli correlati