Roma, 21/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

L’Italia vende 294MW di agrivoltaico. L’accordo EOS -Lightsource

11agrivoltaico
Home > News > Solare > L’Italia vende 294MW di agrivoltaico. L’accordo EOS -Lightsource

EOS Investment Management Group e Lightsource bp hanno sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisto di progetti agri-fotovoltaici per una capacità complessiva di 294 MW. L’ energia rinnovabile sarà integrata con diverse attività agricole quali la produzione di miele, la coltivazione di ulivi, pistacchi, aranci e altre colture locali.

6 progetti di energia solare

Sei progetti fotovoltaici con una capacità complessiva di 294 MW, energia rinnovabile che sarà integrata con diverse attività agricole quali la produzione di miele, la coltivazione di ulivi, pistacchi, aranci e altre colture locali, in una logica di piena tutela della biodiversità. L’acquirente è Lightsource bp, multinazionale leader nello sviluppo e nella gestione di progetti di energia solare, che grazie all’accordo raggiunto con l’italiana EOS IM,  asset manager indipendente, potrà estendere ulteriormente la propria presenza nel mercato nostrano. 

Progetti fotovoltaici autorizzati o in fase conclusiva

Formalizzare la vendita dei 6 progetti agrivoltaici in Italia, consentirà alle due realtà di rafforzare il proprio posizionamento nel panorama energetico internazionale. Il portafoglio è costituito da progetti fotovoltaici già autorizzati o giunti alla fase conclusiva del processo, con l’avvio della costruzione previsto nei prossimi 12 mesi

Green energy e stoccaggio dell’energia

L’acquisizione arricchisce ulteriormente il fondo infrastrutturale dedicato alla green energy del Gruppo italiano EOS IM, che conta su 370MW di asset operativi o in costruzione, oltre ad un portafoglio di 600MW di progetti prossimi alla completa autorizzazione. Con sede a Milano e un team composto da 30 dipendenti, ha sviluppato finora impianti fotovoltaici per oltre 1 GW in fase autorizzativa avanzata, consolidando una sostanziale pipeline di progetti di stoccaggio dell’energia

Articoli correlati