Roma, 14/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Agrivoltaico, DVP Solar costruirà un impianto da circa 10 MW in Basilicata

11
Home > News > Solare > Agrivoltaico, DVP Solar costruirà un impianto da circa 10 MW in Basilicata

La multinazionale DVP Solar avvierà i lavori di costruzione di un impianto agrivoltaico di circa 10 MW in Basilicata. Dopo il completamento degli step di pianificazione, progettazione e preparazione infatti, inizierà la realizzazione vera e propria della centrale.

L’impianto da 10 MW

L’impianto da 10 MW che DVP Solar sta realizzando in Basilicata sorgerà nello specifico nel comune di Genzano di Lucania, in provincia di Potenza, e dovrebbe riuscire a generare 6.162 MWh all’anno di energia pulita quando entrerà nel pieno dell’attività.

Trattandosi di un progetto agrivoltaico, si prevede l’uso di strutture alte 1,5 metri che potranno consentire l’avvio di diverse colture, di attività di apicoltura e di pascolo di ovini, offrendo anche nuove opportunità di lavoro ad almeno 30 persone.

Secondo le previsioni infatti, il funzionamento e l’efficienza del sito saranno garantiti da un personale che garantirà assistenza continua, con l’idea di assicurare allo stabilimento almeno 30 anni di vita utile.

Investire in Italia

Per la multinazionale colombiana investire in Italia è sempre stato molto importante. Parliamo di una realtà specializzata nell’uso della tecnologia fotovoltaica come vettore di crescita socio-economica, e impegnata anche nella realizzazione di innovative soluzioni di accumulo energetico.

La società, che ha una sede anche a Roma, comunica con questo nuovo impianto il raggiungimento della fase ‘ready to build’, che rappresenta un importante traguardo nel percorso di sviluppo in una penisola dalle grandi potenzialità. Per Italo Rubeo infatti, Country Manager di DVP Solar Italy, si tratta di un bellissimo progetto da considerare come un «premio per il fantastico lavoro svolto».

Il maggior numero di iniziative sul fotovoltaico

Nel 2023 infatti, il Gruppo ha ricevuto un riconoscimento dall’azienda di consulenza milanese Elemens come lo sviluppatore che ha presentato al Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) il maggior numero di iniziative sul fotovoltaico.

Il Meridione poi, è particolarmente attrattivo per la multinazionale, come spiegato anche dallo stesso Rubeo che la considera «l’area con la vocazione più forte per contribuire alla transizione energetica di tutto il Paese, grazie alla ricchezza del paesaggio e delle attività agricole».

Traguardi raggiunti e prossime ambizioni

DVP Solar può comunque vantare ottimi traguardi raggiunti già nel Belpaese, gestendo attualmente un portafoglio di 1 GW di progetti fotovoltaici con connessione alla rete STMG, diversificati in termini di localizzazione. Parliamo di opere realizzate soprattutto nel Centro-Sud ovvero, Sicilia, Sardegna, Puglia e Lazio, ma anche Veneto, Piemonte, Lombardia.

Prossime ambizioni? Il Gruppo vuole sviluppare altri 350 MW per iniziative che concernono l’uso delle batterie, cercando di far crescere le proprie proposte su larga scala, e creando anche nuovi strumenti di supporto alla transizione.

Con la nuova centrale in Basilicata poi, si spera di poter produrre energia sufficiente per alimentare il fabbisogno di almeno 1.950 famiglie, evitando anche l’emissione in atmosfera di circa 2.800 tonnellate di CO2.

Articoli correlati