Roma, 15/04/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Nuovi sistemi di accumulo residenziale. La proposta LG

11Lg Energy Solution
Home > News > Solare > Nuovi sistemi di accumulo residenziale. La proposta LG

La filiera dei sistemi di accumulo residenziali, grazie anche alla diffusione massiva degli impianti fotovoltaici ad uso domestico, sta crescendo rapidamente, con soluzioni sempre più innovative e accessibili. La produzione su scala ha, infatti, permesso la riduzione dei costi delle batterie da installare in casa, permettendo la rapida crescita del mercato, con vantaggi tangibili in termini di risparmio economico ed energetico. LG Energy Solution, leader mondiale nella produzione di batterie avanzate agli ioni di litio, è tra i produttori che hanno annunciato il lancio di nuovi sistemi di stoccaggio ad uso domestico di nuova generazione.

L’impatto economico dei sistemi di accumulo ad uso residenziale

È stimabile l’impatto dei sistemi di accumulo residenziali sulla diffusione del fotovoltaico ad uso domestico? In che modo contribuiscono a supportare gli impianti rinnovabili aumentando la quota di generazione di energia pulita? 

La filiera dei sistemi di accumulo residenziali, in rapida espansione in Italia e nel mondo grazie alla riduzione dei costi e alla produzione su scala, secondo l’ANIE apporterebbe benefici soprattutto agli investitori, nella misura complessiva di circa 270€ annui, con un risparmio in bolletta di 170€.

Gli incentivi al fotovoltaico domestico

Il Superbonus 110% è lo strumento che, più di tutti, negli ultimi anni ha permesso il boom del fotovoltaico ad uso residenziale. Ad oggi non ne restano molti, e in Italia sono solo due le Regioni che nel 2023 prevedono incentivi nel settore: il Friuli Venezia Giulia e la Basilicata. Tra le misure ancora vigenti, tuttavia, va sicuramente annoverato il Bonus Casa 50%, il più celebre e più “vecchio” incentivo al fotovoltaico domestico. Una misura fiscale che rimarrà in vigore fino al 31 dicembre 2024 e che consente di portare in detrazione il 50% delle spese sostenute per l’installazione di pannelli solari su tetto, balcone o facciata con i relativi sistemi di accumulo. La misura, inoltre, copre anche un eventuale ampliamento dell’impianto solare già esistente, ma la potenza di picco non può superare i 20 kW

LG Energy Solution enblock

LG Energy Solution (LGES; KRX: 373220), leader mondiale nella produzione di batterie avanzate agli ioni di litio, è tra i produttori che hanno immesso sul mercato, in forma massiva, sistemi di stoccaggio ad uso domestico. In occasione del Messe München di Monaco di Baviera, evento fieristico di portata internazionale dedicato alle batterie, la multinazionale ha annunciato il lancio, nella seconda metà del 2023, del nuovo LG Energy Solution enblock. Dall’inglese “energia” più “blocco”, questa tecnologia indica uno spazio contenente energia e riassume perfettamente l’impegno dell’azienda nel fornire il massimo nell’ambito delle soluzioni energetiche. Come fonte primaria di energia all’interno della casa, LG Energy Solution enblock, a detta della casa madre, dovrebbe essere in grado di migliorare la sostenibilità, consentendo un ciclo ininterrotto di ricezione, immagazzinamento e rilascio di energia.  

Un sistema di accumulo di energia residenziale in quattro moduli

Si tratta di un sistema di accumulo di energia residenziale all’avanguardia, di facile installazione e dotato degli avanzati pack LFP dell’azienda. Con la possibilità di utilizzare quattro moduli (12,4 kWh) in un singolo armadio ed espanderlo per ospitare cinque moduli (15,5 kWh) quando sono necessarie prestazioni superiori,  questa soluzione versatile è concepita su misura per i proprietari di utenze domestiche. Questo sistema compatto ad armadio offre opzioni di installazione flessibili sia all’interno che all’esterno, e consente di espandere facilmente la capacità della batteria aggiungendo moduli per soddisfare i crescenti requisiti di potenza.

Dopo l’installazione iniziale, l’utente ha la possibilità di espandere la capacità della batteria incorporando tre (10,6 kWh), quattro (14,1 kWh) o cinque (17,7 kWh) pack. 

Articoli correlati