Roma, 14/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Idrogeno, record per il treno di Stadler: 2.803 Km percorsi con un solo pieno

11
Home > News > Idrogeno > Idrogeno, record per il treno di Stadler: 2.803 Km percorsi con un solo pieno

Il treno a idrogeno del produttore svizzero Stadler è parte del Guinness World Record. Ha percorso 2.803 Km utilizzando un sistema di propulsione a fuel cell alimentate ad H2 e senza fare nessun altro rifornimento.

Un nuovo record

L’azienda elvetica Stadler mette alla prova le prestazioni e l’affidabilità del treno FLIRT H2, tentando di stabilire un nuovo record di percorrenza. Questo ha catturato l’occhio vigile del team del Guinness dei primati, decidendo così di premiare il risultato.

Parliamo di un costruttore svizzero specializzato da oltre 80 anni nella costruzione di veicoli ferroviari. Qui in Italia, e più nello specifico in Calabria, è già riuscito ad assicurarsi la fornitura di 6 convogli con propulsione ad H2 green.

Per Martin Ritter, CEO della filiale americana della società, utilizzare tale carburante come vettore di energia pulita è fondamentale in vista di un trasporto sempre più a zero emissioni.

2.803 Km

Per aggiudicarsi la certificazione, FLIRT H2 ha percorso 2.803 Km con un solo pieno di idrogeno, guidando per 46 ore consecutive. Le prospettive di sviluppo del modello sono dunque positive, e si ipotizza di renderlo a disposizione per tutte le ferrovie italiane.

Il prototipo è stato comunque presentato per la prima volta in occasione della fiera InnoTrans 2022 di Berlino, partendo da un treno tradizionale e apportando a quest’ultimo delle modifiche.

Le caratteristiche

Ma quali sono nello specifico le caratteristiche? 108 posti a sedere e una velocità massima raggiunta di 130 Km all’ora. Inoltre, il mezzo è dotato di sistemi di stoccaggio innovativi approfonditi prima in Svizzera e più recentemente su un circuito di prova dedicato e situato in Colorado, negli Stati Uniti.

Anche a dicembre 2021, un altro modello FLIRT ma a batteria, era riuscito a stabilire in Germania un nuovo record mondiale, per il viaggio più lungo che sia mai stato fatto con tali modalità e raggiungendo una distanza di ben 224 km. Quali saranno adesso le prossime ambizioni di Stadler?

Obiettivi sempre più internazionali

Di certo si vogliono raggiungere degli obiettivi sempre più internazionali, considerando che di recente le Ferrovie dell’Arabia Saudita (SAR) hanno firmato, in collaborazione con il costruttore elvetico, dei contratti per la fornitura e la manutenzione di 20 treni passeggeri di nuova generazione.

Articoli correlati