Roma, 20/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Amazon, rinnovabili: 64 milioni di euro in Italia

11Amazon
Home > News > Eolico > Amazon, rinnovabili: 64 milioni di euro in Italia

Il colosso americano dell’e-commerce Amazon ha dichiarato di avere in cantiere 39 nuovi progetti di energia rinnovabile in Europa, di cui 24 impianti eolici e solari su larga scala. Complessivamente l’azienda di Seattle, con 25 progetti all’attivo nel Bel Paese, ha investito in Italia 64 milioni di euro. 

39 progetti in Europa

Amazon, il colosso americano dell’e-commerce apre al rinnovabile con 39 nuovi progetti in Europa. La multinazionale ha all’attivo già più di 160 progetti eolici e solari in 13 Paesi, tutti volti allo scopo di fornire energia pulita alle reti elettriche europee.

Energia per 6 milioni di famiglie

Nello specifico, i 39 progetti lanciati in Europa da Amazon aggiungeranno oltre un gigawatt di capacità di energia, raggiungendo quota 5,8 gigawatt, ossia l’equivalente della quantità di energia elettrica necessaria per alimentare oltre 6,6 milioni di famiglie italiane ogni anno.

Tre nuovi impianti fotovoltaici in Italia

In Italia verranno realizzati tre nuovi impianti fotovoltaici su tetto, nel centro di smistamento di Spilamberto, nel centro di distribuzione di Novara, e nel deposito di smistamento di Pioltello. In tal modo, i progetti legati alle energie rinnovabili realizzati da Amazon nel Bel Paese arrivano a 25, con un investimento stimato in 64 milioni di euro e un contributo di oltre 22 milioni al Pil italiano.

Anticipare al 2025 gli obiettivi fissati al 2030

L’azienda di Seattle ha obiettivi ambiziosi dichiarando di voler anticipare di cinque anni (2025) le scadenze della transizione energetica fissate dall’Unione Europea. Tra i progetti più grandi, 24 impianti eolici e solari su larga scala, di cui fa parte anche il primo parco fotovoltaico di Amazon in Grecia. Il progetto in Grecia segue la realizzazione, risalente all’anno scorso, del primo parco fotovoltaico su larga scala in Polonia.

2,4 miliardi investiti tra il 2014 e il 2022

Tra il 2014 e il 2022, i parchi eolici e fotovoltaici di Amazon in Europa hanno contribuito a generare un investimento stimato in 2,4 miliardi di euro in Europa, contribuendo con oltre 723 milioni al prodotto interno lordo della regione.

Quasi 4000 nuovi posti di lavoro

I progetti Amazon, con l’obiettivo di alimentare integralmente le attività dell’azienda con energie rinnovabili, hanno creato oltre 3.900 posti di lavoro nel solo 2022. Nel 2022, già il 90% dell’elettricità consumata da Amazon a livello globale era alimentata da fonti di energia rinnovabili.

Articoli correlati