Roma, 20/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Winter Outlook 2023-2024 di Entso-E: meno rischi di fornitura elettrica a livello paneuropeo

11energia elettrica
Home > News > Elettrificazione > Winter Outlook 2023-2024 di Entso-E: meno rischi di fornitura elettrica a livello paneuropeo

Entso-E, l’associazione che riunisce 39 operatori di trasmissione elettrica in Europa, ha spiegato nel Winter Outlook 2023-2024 che ci saranno meno rischi per tutto il Vecchio Continente, e non solo.
SCARICA
QUI IL REPORT.

Winter Outlook 2023-2024 

Il Winter Outlook 2023-2024 di Entso-E, rete europea dei gestori dei sistemi di trasmissione che rappresenta 35 Paesi in tutta Europa, evidenzia meno rischi per la fornitura di energia elettrica di quest’inverno.

Potrebbero incorrere in piccoli problemi di approvvigionamento lrlanda, Malta, Cipro e Finlandia, in caso di condizioni operative eccezionalmente avverse. Alcune difficoltà regionali potrebbero anche colpire la Francia, il Belgio e la Gran Bretagna.

Si tratta di previsioni eseguite sulla base di un’analisi già compiuta la scorsa estate, periodo in cui non sono stati registrati pericoli di rischio fornitura nonostante le temperature elevate. 

Crescita delle rinnovabili

Altro punto sul quale si concentra il report riguarda la crescita delle rinnovabili, che hanno sicuramente migliorato le prospettive per l’adeguatezza del sistema elettrico europeo per l’inverno 2023-2024, rispetto ai mesi dello scorso anno.

In Italia

A contribuire a un quadro generale positivo anche un maggiore riempimento degli stoccaggi di gas, di quasi il 100%.

In Italia inoltre, secondo il rapporto di Entso-E, si prevede che le importazioni dai Paesi vicini saranno necessarie per ripristinare margini di adeguatezza e coprire i consumi nelle ore critiche (+2,1 GW), ma con necessità comunque inferiori se paragonate a quelle del 2022-2023.

In generale comunque, le prospettive stagionali analizzano una situazione ottimale, con una sicurezza dell’approvvigionamento elettrico molto più sicura, nonostante un controllo e monitoraggio costante sulla situazione dovranno sempre essere eseguiti.

Articoli correlati