Roma, 18/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Una nuova fabbrica CATL per una produzione di batterie da record: una ogni 2 minuti

11
Home > News > Elettrificazione > Una nuova fabbrica CATL per una produzione di batterie da record: una ogni 2 minuti

La nuova fabbrica di CATL si pone l’obiettivo di produrre una cella al litio ogni secondo,  per arrivare ad avere, in media, un intero pacco batteria ogni 2,5 minuti.

La fabbrica 

La fabbrica che il gigante CATL sta avviando sconvolgerà il mercato delle batterie raggiungendo dei traguardi da record.

L’ambizione della società è arrivare a un volume produttivo di 30 GWh all’anno, per poi raddoppiare a 60 GWh nella seconda fase. 

Inoltre, con questo nuovo stabilimento la quota di mercato detenuta dal leader cinese aumenterà ancora di più, avvicinandosi a coprire il 40% di tutto il mercato mondiale del settore. 

Altre caratteristiche

Tra le altre caratteristiche della struttura, l’essere ricoperto da pannelli fotovoltaici e avere un alto tasso di automazione, che permetterà di accelerare la produzione di batterie arrivando ad ottenerne una ogni 2 minuti. 

Inoltre, la fabbrica sorgerà su una superficie di 0,95 km quadrati, grazie a un investimento di circa 960 milioni di dollari

La propria leadership

Per CATL tutto questo sarà importante per accrescere la propria leadership, che domina ormai l’intero mercato delle batterie.

Infatti, secondo un nuovo rapporto della società SNE Research, nel primo trimestre del 2023 c’è stata una richiesta globale di pile pari a circa 133 GWh, con un aumento del 38,6%, rispetto allo stesso periodo del 2022, che vede in prima posizione sempre l’azienda cinese. 

In particolare, sono 46,6 GWh di batterie quelle consegnati nei primi 6 mesi di quest’anno dalla società. Non c’è dubbio sul fatto che i loro dispositivi abbiano sempre ottenuto risultati straordinari, in grado di ricaricarsi in soli 10 minuti, o resistere a basse temperature fino a -20 gradi centigradi. Che traguardi si raggiungeranno con la nuova fabbrica?

Articoli correlati