Roma, 18/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Al via 360 LIFE II, il fondo da €200 milioni di euro da investire in startup

11fondo investire
Home > Aziende > Al via 360 LIFE II, il fondo da €200 milioni di euro da investire in startup

Parte la seconda edizione di 360 LIFE, il fondo più grande nel settore climate-tech in Italia, che mette a disposizione risorse da investire in startup. Nello specifico “360 LIFE II”, di cui A2A è anchor investor e sponsor industriale, stanzia 200 milioni di euro.

360 LIFE II

Raccogliere 200 milioni di euro da investire in startup early-stage a livello europeo. È il programma “360 LIFE II” lanciato da A2A  in partnership con 360 Capital. Il nuovo fondo nasce in continuità con il precedente “360LIFE I” lanciato dal Gruppo nel 2020, che ha realizzato investimenti in casi di successo sia in Italia con Energy Dome, Sinergy Flow e Circular Materials, sia all’estero con Greyparrot, Enspired, Pallon, Beem e Siteflow.

Il fondo più grande nel settore climate-tech in Italia

Si tratta del fondo più grande nel settore climate-tech in Italia, e che punta a diventare tale anche in Europa per dotazione e rilevanza, un’iniziativa che A2A guiderà in qualità di anchor investor e sponsor industriale.

Soluzioni e tecnologie pionieristiche per favorire la transizione energetica

In linea con il nuovo Piano industriale 2024-2035 dell’azienda, il progetto ha l’obiettivo di individuare soluzioni e tecnologie pionieristiche per favorire la transizione energetica e l’economia circolare, considerati due pilastri strategici. È inoltre classificato come fondo “Articolo 9” e pertanto focalizzato su obiettivi di risultato legati a criteri ESG, come da regolamentazione SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation).

Strategia di Open Innovation

A2A rafforza quindi il proprio programma di Corporate Venture Capital, che mira a confermare il suo ruolo di attore chiave nell’ecosistema dell’innovazione italiano ed europeo anche grazie alla strategia di Open Innovation, che comprende un modello sinergico di programmi di scouting, corporate venture building e corporate venture capital.

Questa iniziativa raccoglie l’esperienza positiva del nostro programma di Corporate Venture Capital e la rilancia con un impegno ancora più ampio, in linea con il nuovo Piano Industriale al 2035 del Gruppo – spiega Patrick Oungre, Head of Innovation & Corporate Venture Capital di A2A – Questo progetto è caratterizzato da un approccio sistemico: l’innovazione è infatti una leva strategica trasversale a tutti i business di A2A. Lo sviluppo di nuove soluzioni dedicate alle rinnovabili, al settore ambientale e alle reti può accelerare questo percorso. Insieme ai partner del fondo siamo pronti a sostenere le startup con l’obiettivo comune di convertire gli investimenti in progetti concreti e sostenere lo sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione.”

Articoli correlati