Roma, 04/03/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Un’app per le comunicazioni di servizio sulla fornitura elettrica

11app io
Home > News > Elettrificazione > Un’app per le comunicazioni di servizio sulla fornitura elettrica

Creare un filo diretto e semplificato ai servizi di pubblica utilità, offrendo capillarmente sul territorio un canale di comunicazione digitale che includa anche gli interventi tecnici della rete di distribuzione elettrica. È questo l’obiettivo dell’entrata di E-Distribuzione nell’app IO, che assicurerà a milioni di persone l’accesso ad informazioni ed avvisi finora disponibili solo in forma cartacea.

Un nuovo canale di comunicazione digitale

La possibilità di essere avvisati in tempo reale degli interventi che interessano la propria fornitura e dei tempi di ripristino è solo uno dei tanti vantaggi che, grazie all’app dei servizi pubblici, migliorerà la qualità del sistema elettrico italiano. E-Distribuzione è il primo distributore di energia elettrica che ha scelto di integrarsi a IO, l’app dei servizi pubblici che ha già superato i 33 milioni di download e viene utilizzata ogni mese da una media di 6 milioni di persone. Sviluppata e gestita da PagoPA S.p.A, l’applicazione fungerà dunque da canale di comunicazione privilegiato tra operatore e cliente, in modo da garantire continuità nel servizio e rendere immediatamente fruibili tutte le comunicazioni più urgenti. Si tratta di uno strumento che andrà a integrare le modalità di preavviso tradizionali attualmente previste dalla normativa e regolamentazione applicabili, come l’affissione cartacea

Una comunicazione digitale, personalizzata e a portata di smartphone

“La presenza di E-Distribuzione sull’app IO testimonia ancora una volta la nostra attenzione alla qualità del servizio in ogni suo aspetto e la volontà di intercettare le nuove esigenze dei cittadini, oggi sempre più propensi a una comunicazione digitale, personalizzata e a portata di smartphone”, dichiara Vincenzo Ranieri, AD di E-Distribuzione, “La sostenibilità, la costante innovazione dei processi e una relazione con i clienti all’insegna dell’inclusività e dell’accessibilità sono da sempre i pilastri del nostro modello di business: la nostra adesione all’app dei servizi pubblici ne è un’ulteriore conferma”. 

Articoli correlati