Roma, 21/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Solare negli Usa, pannelli sui tetti del Pentagono con 104 milioni di dollari investiti dal DOE

11pannelli Usa
Home > News > Solare > Solare negli Usa, pannelli sui tetti del Pentagono con 104 milioni di dollari investiti dal DOE

Pannelli solari sui tetti del Pentagono? Un modo per rafforzarne la resilienza e l’affidabilità energetica, seguendo le ambizioni dell’amministrazione Biden nel promuovere le rinnovabili e la generazione di energia pulita.

104 milioni di dollari in sovvenzioni

Negli Usa, il Pentagono è uno dei 31 siti governativi che sta ricevendo 104 milioni di dollari in sovvenzioni dal Dipartimento dell’Energia, con l’obiettivo di generare 27 MW di nuova capacità rinnovabile, e stimolare oltre 361 milioni di dollari di investimenti privati, come dichiarato dal DOE.

Il progetto prevede non solo l’installazione di pannelli solari, ma anche un sistema di pompe di calore per ridurre la dipendenza dal gas naturale, al fine di migliorare la resilienza e l’affidabilità energetica del Dipartimento della Difesa e di altri siti militari americani governativi.

Il programma

Gli impianti fotovoltaici dovrebbero rappresentare una fonte elettrica ininterrotta, necessaria soprattutto nel caso di un attacco informatico o di una qualsiasi interruzione della rete di distribuzione. Ma il programma di Biden non prevede solo questo. Si stanno anche valutando altre sovvenzioni per aggiornare e rafforzare, a livello energetico, le basi navali della Georgia e dello Stato di Washington.

Tra le ambizioni poi, c’è anche quella di installare finestre ad alta efficienza termica nel DOE, eseguire degli interventi di efficientamento energetico nei dipartimenti del Commercio e dei Trasporti, e anche utilizzare delle batterie per lo stoccaggio.

Tutto questo aiuterà a raggiungere quella riduzione del 65% delle emissioni di gas serra delle operazioni federali entro il 2030 sperata da Biden?

Articoli correlati