Roma, 22/02/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

La turbina eolica portatile per l’off-grid: 40 W potenza e installazione in 2 minuti

11operai eolico
Home > News > Eolico > La turbina eolica portatile per l’off-grid: 40 W potenza e installazione in 2 minuti

Ecco la turbina eolica portatile che potrebbe rappresentare una valida alternativa ai pannelli solari, nella produzione di energia off-grid . Le caratteristiche? Leggerezza, adattabilità ed efficienza. Si tratta di una soluzione sperimentata dall’azienda canadese Aurea Technologies.

Il prodotto

Parliamo di un prodotto molto particolare che potrebbe risolvere alcuni problemi legati all’utilizzo dei pannelli solari: spesso ingombranti, non facili da installare e non apprezzati da molti esteticamente. Si tratta di una turbina eolica portatile, chiamata Shine Turbine, leggera, efficiente e adattabile, ma soprattutto in grado di fornire energia off-grid in zone particolarmente ventose.

Per l’off grid, che in italiano sta per ‘fuori rete’, fino a oggi si sono sempre tenute in considerazione gli impianti fotovoltaici non allacciati alla rete nazionale, che permettono di effettuare il cosiddetto ‘scambio sul posto’ cedendo l’elettricità pulita in eccesso e ricavandone anche una compesazione economica.

Ad avere l’idea Aurea Technologies, fornitrice di energia green in Canada, che ha pensato all’utilità di un dispositivo del genere per avere più comodità sopratutto durante un viaggio. Per l’azienda infatti, si produce così elettricità verde a una velocità mai sperimentata finora, superiore a qualsiasi altro tipo di prodotto portatile rinnovabile.

Si installa in 2 minuti

La turbina comunque si installa in 2 minuti e può fornire una carica completa, per esempio di uno smartphone, in appena 20, e questo vale anche per altri tipi di dispositivi elettronici come GPS, macchine fotografiche o tablet.

La tecnologia dunque, dalle elevate prestazioni e che dispone di una batteria interna da 12.000 mAh (milliampereora – unità di misura utilizzata per esprimere la capacità di ricarica di una pila), ha grandi prospettive di crescita per la società americana, che dopo averla testata anche in situazioni climatiche avverse, ne ha garantito anche un’ottima resistenza climatica.

Le caratteristiche

Quali le altre caratteristiche? Oltre la semplice modalità di trasporto, Shine Turbine pesa sotto i 2 kg e non necessita di particolari apparecchiature per il montaggio, se non di un apposito supporto pieghevole grande quanto un pallone da calcio.

Con la forza e la rotazione delle pale, e con forti venti che variano tra i 13 e i 45 km/h, e a una velocità intorno ai 28 km/h, è inoltre possibile ricavare e stoccare 40 W di potenza rinnovabile, che con il tempo potrebbe anche aumentare.

Fino a 600 W di energia pulita

Aurea Technologies non è però l’unica azienda ad aver avuto un’idea simile, con l’obiettivo di sfruttare al massimo i benefici dell’energia del vento a condizioni più convenienti. Anche la società Kitex ha fatto lo stesso, progettando un mini dispositivo, chiamato Wind Catchet, che funziona dappertutto e genera fino a 600 W di energia pulita.

Articoli correlati