Roma, 19/05/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Axpo Italia accelera su net zero, fotovoltaico e mobilità elettrica. Il nuovo Piano Strategico

11sostenibilità
Home > Aziende > Axpo Italia accelera su net zero, fotovoltaico e mobilità elettrica. Il nuovo Piano Strategico

Presentato il nuovo Profilo di Sostenibilità di Axpo Italia, quarto operatore energetico per importanza in Italia. La formula “Axpo 3P” (Planet, People, Prosperity) evolve in “Axpo 4P” (Planet, People, Principles e Progress) confermando gli ambiziosi obiettivi della società verso il net-zero.

Planet, People, Principles e Progress

Un piano in tre fasi per Axpo Italia, uno dei maggiori player del settore energetico nel Bel Paese. La società ridefinisce il cammino verso la transizione energetica aderendo alle linee guida strategiche del Sustainability Report del Gruppo che prevede la graduale estensione del processo di decarbonizzazione lungo tutta la catena del valore. Dalle 3P di Planet, People, Prosperity, la multinazionale evolve in “Axpo 4P” seguendo quattro principi cardine: Planet, People, Principles e Progress. 

Le linee guida di Axpo Group per la decarbonizzazione

Il programma di decarbonizzazione, in base alla formula “Axpo 4P”, è inserito nell’ambito “Planet”, dedicato al clima e all’ambiente, che raccoglie le iniziative più strategiche di Axpo Italia nei confronti della transizione energetica. Tra gli obiettivi del nuovo piano, il quarto operatore energetico italiano ha inserito l’azzeramento delle emissioni generate dal consumo di elettricità e dalla flotta di veicoli aziendali entro il 2030. Lo step nella decade successiva consisterà quindi nel passare al raggiungimento delle emissioni nette zero che rientrano nell’ambito di influenza diretta di Axpo (Scope 1 e Scope 2). Infine, entro il 2050, l’impegno è la completa riduzione di tutte le emissioni, comprese quelle generate nella filiera (includendo quindi anche la categoria Scope 3), in modo da conseguire l’ambizioso target “net-zero”. 

L’accordo con Peridot Solar

Nel nuovo Piano d’azione i Power Purchase Agreement (PPA) si confermano strumento essenziale per la fornitura dei servizi aziendali, come evidenzia lo stesso accordo di Axpo Italia con Peridot Solar, provider internazionale di soluzioni per l’energia rinnovabile, che prevede l’erogazione di energia solare per un portafoglio complessivo di 178 MW. Il contratto è alla base del finanziamento della costruzione di 13 impianti fotovoltaici tra Sicilia, Sardegna e Lazio

Le iniziative di efficienza energetica

Passando poi a “Progress”, rivolto alla crescita e innovazione, di rilevanza anche la partnership tra la controllata Axpo Energy Solutions Italia (AESI) e Ladurner Ambiente, società̀ leader nel campo delle infrastrutture a basso impatto ambientale, che ha dato vita, nel corso dell’anno in analisi, a Transphorma. Si tratta di un progetto che mira a promuovere la green economy in Italia attraverso iniziative di partenariato pubblico-privato (PPP) secondo tre pilastri: adozione di pratiche di economia circolare per gli enti locali, ottimizzazione dell’efficienza energetica dei loro servizi e promozione della mobilità sostenibile. Entro il 2030, la società̀ coinvolgerà̀ un milione di cittadini e metterà in circolazione 1.000 mezzi elettrici, con l’obiettivo ridurre le emissioni di CO2 di circa 20.000 tonnellate all’anno. 

Il ruolo centrale del fotovoltaico

Le iniziative di efficienza energetica, mobilità elettrica e installazione di impianti fotovoltaici realizzate da Axpo Energy Solutions Italia, ESCo di Axpo Italia, hanno permesso di evitare l’immissione in atmosfera di 11.380 tonnellate di CO2. In ottica autoproduzione ed efficientamento energetico, AESI ha supportato la messa in funzione di 6 nuovi impianti fotovoltaici e la costruzione di altri 18 impianti, assumendo un ruolo chiave nel promuovere la richiesta di impianti fotovoltaici e rispondendo in maniera flessibile alla contingenza di mercato che ha visto crescere l’interesse dei clienti verso l’acquisto degli impianti. 

Il passaggio al mercato libero

Per rispondere a concrete esigenze di chiarezza e semplificazione da parte dei cittadini italiani in occasione del passaggio dal mercato tutelato al mercato libero, Axpo Italia, attraverso il brand digitale Pulsee Luce e Gas, ha dato vita al progetto “Il Futuro dell’energia”. Si tratta di un programma divulgativo con cui l’azienda ha contribuito a rendere più familiari alcuni elementi che potranno rappresentare nuove opportunità per l’energia di casa in ottica di sostenibilità̀ e transizione: dalle CER (le Comunità Energetiche Rinnovabili) agli AUC (i Gruppo di Autoconsumo Collettivo), raccontandone caratteristiche e potenziali sviluppi nel nostro Paese.

Articoli correlati