Roma, 20/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Fusione nucleare, il tokamak progettato e costruito dagli studenti di Sydney

11
Home > News > Nucleare > Fusione nucleare, il tokamak progettato e costruito dagli studenti di Sydney

Ecco il primo dispositivo di fusione nucleare progettato, costruito e gestito interamente da studenti. 

Il tokamak della UNSW di Sydney 

Il tokamak della UNSW di Sydney progettato, costruito e gestito dagli studenti si trova presso il principale campus universitario di Kensington.

Il progetto fa parte del programma Vertically Integrated Projects (VIP), redatto per coinvolgere universitari e ragazzi già laureati che vogliono impegnarsi in delle sfide ambiziose a lungo termine, lavorando al fianco di professionisti del settore dell’energia da fusione.

Cosa è un tokamak

Ma cosa è esattamente un tokamak? Si tratta di un dispositivo utilizzato per replicare il processo di fusione nucleare che avviene nelle stelle, e sono diversi gli esperimenti condotti a riguardo dagli scienziati, che li hanno analizzati anche per capire le reali differenze tra queste tecnologie e gli stellarator. 

L’importanza dell’iniziativa

La vera esclusività e importanza dell’iniziativa deriva proprio dal fatto che siano gli studenti a occuparsi di tutto, con il supporto della UNSW Digital Grid Future Institute, dei partner industriali Tokamak Energy e HB-11 Energy e della UNSW School of Mechanical and Manufacturing Engineering. 

Il dispositivo che sarà realizzato alla fine del programma, sarà azionato senza introdurre alcun combustibile che possa creare una reazione di fusione. 

Infatti, per evitare ogni problemi o errori, il team lavorerà a stretto contatto con l’Australian Radiation Protection and Nuclear Safety Agency (ARPANSA) e l’Australian Safeguards and Non-Proliferation Office (ASNO),  al fine di garantire la buona riuscita dell’esperimento.

Articoli correlati