Roma, 19/05/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Idrogeno verde: negli USA 7 mld per la decarbonizzazione

11idrogeno verde
Home > News > Idrogeno > Idrogeno verde: negli USA 7 mld per la decarbonizzazione

Negli USA l’amministrazione Biden rilancia l’idrogeno con 7 miliardi di investimenti e la creazione di hub regionali in 16 Stati.

Il piano Biden

7 miliardi di dollari per rilanciare l’industria emergente dell’idrogeno. Il piano Biden sarà applicato in 16 Stati americani e servirà ad aumentare la produzione di idrogeno pulito a 10 milioni di tonnellate entro il 2030 e a 50 milioni di tonnellate entro il 2050. 

7 hub regionali

In tutto gli hub regionali dell’idrogeno negli States saranno 7, collegati con infrastrutture nuove e già esistenti. Lo scopo è quello di accelerare lo sviluppo del mercato interno dell’idrogeno green, riducendo sempre di più i costi e le emissioni. 

Decarbonizzazione guidata dall’idrogeno

Gli impianti di produzione di idrogeno rinnovabile dislocati nei vari Stati, saranno alimentati da energia rinnovabile ed elettricità nucleare.Tra gli hub coinvolti nel piano di decarbonizzazione statunitense c’è quello del Medio Atlantico, in Pennsylvania, nel Delaware e nel New Jersey, a cui sono stati assegnati 750 milioni di dollari per convertire le infrastrutture petrolifere storiche. A Minnesota, North Dakota e South Dakota sono stati assegnati 925 milioni di dollari per promuovere l’uso dell’idrogeno pulito nella generazione elettrica e per il riscaldamento degli ambienti. 925 milioni di dollari sono, invece, stati assegnati in West Virginia, Ohio, Pennsylvania, per sfruttare ai fini della produzione di idrogeno verde, l’accesso della regione al gas naturale a basso costo. Per la decarbonizzazione dei trasporti pubblici, degli autotrasporti pesanti e delle operazioni portuali, l’hub californiano, a cui sono stati assegnati 1,2 miliardi, punterà sulle biomasse. Con la stessa somma, l’hub della costa del Golfo, punta sulla produzione di idrogeno su larga scala attraverso il gas naturale con cattura del carbonio ed elettrolisi alimentata da fonti rinnovabili. 

Gli hub del cuore industriale

Gli hub del cuore industriale degli Usa, quello del centro del Midwest e quello del nord-ovest del Pacifico che hanno entrambi ricevuto un miliardo di dollari, avranno ruolo centrale nella generazione di idrogeno. Il primo per la raffinazione, trasporti pesanti, aviazione, produzione di vetro e acciaio. Il secondo per la generazione da fonti rinnovabili.

Articoli correlati