Roma, 24/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Rilevate 18 mln di tonnellate di Litio nel Salton Sea: è la più grande riserva al mondo

11Litio salton sea
Home > News > Elettrificazione > Rilevate 18 mln di tonnellate di Litio nel Salton Sea: è la più grande riserva al mondo

Il bacino del Salton Sea è ufficialmente la più grande riserva di litio al mondo. Uno studio finanziato dal Dipartimento dell’energia USA ha confermato il primato del lago (il più grande della California) stimando quantità di litio per 18 milioni di tonnellate, e non i 4 milioni accertati inizialmente. Si tratta di una quantità sufficiente ad alimentare circa 382 milioni di auto elettriche.

LEGGI LO STUDIO INTEGRALE

18 milioni di tonnellate di litio

Il Salton Sea, il lago più grande della California, è anche uno dei più grandi “serbatoi” di litio al mondo. La notizia arriva dal Dipartimento dell’energia USA, che ha finanziato di recente una rivalutazione delle stime iniziali. Si è, infatti, scoperto che il bacino, situato a sud dello Stato americano, ospita 18 milioni di tonnellate di litio (e non i 4 milioni accertati inizialmente), quantità sufficiente ad alimentare circa 382 milioni di auto elettriche, più del totale delle auto attualmente in circolazione negli Stati Uniti

L’Arabia Saudita dell’estrazione del litio

Salta, dunque, subito all’occhio il “salto” nelle stime legate alla quantità di litio nel lago, variate notevolmente dall’ultima rilevazione, che ne aveva accertati solo 4 milioni di tonnellate. La quantità reale di litio è stata appurata grazie ad uno studio più esteso, commissionato appunto dal DOE statunitense, che ha analizzato i volumi dell’enorme specchio d’acqua, già in precedenza definito “l’Arabia Saudita dell’estrazione del litio”. La storia geologica della regione suggerisce che il litio presente nelle salamoie del sottosuolo potrebbe provenire da molteplici fonti, tra cui acqua e sedimenti del fiume Colorado, depositati periodicamente nel corso degli ultimi milioni di anni. Ma anche dalle rocce delle catene montuose che circondano la Valle Imperiale, nonché dalle rocce vulcaniche risalenti a vecchi eventi geologici.

Il crollo del prezzo del litio 

Lo stock di litio scoperto nel lago era stato originariamente valutato 540 miliardi di dollari, cifra dovuta all’elevata richiesta dell’elemento chimico, il cui ruolo è divenuto fondamentale per la transizione energetica. É ormai noto come il litio sia, infatti, ​​un minerale chiave nella produzione di batterie ad alte prestazioni essenziali per i veicoli elettrici e i sistemi di stoccaggio dell’energia rinnovabile. Ad oggi, però, il costo del litio viaggia sui 13.909 dollari, circa l’80% in meno rispetto al 2023. In base a questi numeri, il giacimento del Salton Sea vale molto meno rispetto ai calcoli iniziali, ma potrebbe contribuire ugualmente a rendere gli Stati Uniti autosufficienti dalle importazioni di litio dalla Cina.

Articoli correlati