Roma, 17/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Il gruppo Stellantis investe circa 1 miliardo e mezzo di euro in Brasile per ibrido ed elettrico

11
Home > News > Elettrificazione > Il gruppo Stellantis investe circa 1 miliardo e mezzo di euro in Brasile per ibrido ed elettrico

Stellantis ha annunciato che, entro il 2025, investirà circa 1 miliardo e mezzo di euro in Brasile per lo sviluppo di tecnologie ibride ed elettriche.

Ambizioni di Stellantis

Le ambizioni di Stellantis non si arrestano. L’azienda italiana vuole ridurre le emissioni di gas serra e decarbonizzare il settore dei trasporti.

Per tale ragione, sta investendo anche all’estero circa 8,5 miliardi di R$ in Brasile, che corrispondono a circa 1 miliardo e mezzo di euro, nello sviluppo di nuove tecnologie ibride ed elettrice. 

L’annuncio è arrivato sabato scorso durante un incontro in Piemonte tra il governatore dello Stato brasiliano del Minas Gerais, Romeu Zema, e i dirigenti dell’azienda italiana, proprietaria della Fiat e di altri marchi automobilistici della penisola.

Questo capitale rientra nel più grande ciclo di investimenti nella storia mai realizzato dalla società, scommettendo sul futuro e l’importanza delle auto ibride. Di recente infatti, lo stesso gruppo ha firmato un accordo con la Samsung per aprire un secondo stabilimento per la produzione di batterie al litio negli Usa. 

Programma Bio-Electro

Tutti gli obiettivi dell’azienda sono parte del programma Bio-Electro, che intende sviluppare nuovi sistemi basati sulla combinazione di motori termici flexfuel, ovvero in grado di andare a benzina, bioetanolo o con qualsiasi miscela tra i due, ma dotati di propulsione elettrica. 

Piattaforma Bio-Hybrid

Da questa stessa volontà di progredire nel settore, la holding multinazionale ha anche investito nella piattaforma denominata Bio-Hybrid, ovvero un’apparecchiatura con un piccolo motore in grado di fornire energia meccanica ed elettrica. Questo dispositivo, può anche generare una potenza fino a 3 kW, garantendo migliori prestazioni alla vettura e consumi ridotti. 

Romeu Zema, soddisfatto dell’incontro avvenuto con Stellantis, ha anche sottolineato il potenziale del Minas Gerais come Stato nella crescita della mobilità verde, ambito su cui l’intero Brasile sta puntando molto.

Articoli correlati