Roma, 18/04/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Elettrificazione e decarbonizzazione, la Ceo Alliance for Europe approda a Roma

11
Home > Aziende > Elettrificazione e decarbonizzazione, la Ceo Alliance for Europe approda a Roma

La CEO Alliance for Europe’s Recovery, Reform and Resilience ha tenuto oggi il suo incontro semestrale a Roma presso Villa Aurelia, un evento ospitato da Enel che ha riunito i leader di primarie società europee con l’obiettivo di promuovere azioni a sostegno della transizione energetica nei diversi settori aziendali europei.

All’evento, moderato dall’ex Commissario UE Connie Hedegaard, hanno partecipato il Commissario europeo per l’economia Paolo Gentiloni e il Viceministro italiano dell’ambiente e della sicurezza energetica Vannia Gava, insieme a Björn Rosengren (CEO di ABB), Francesco Starace (CEO e Direttore generale di Enel), Leonhard Birnbaum (CEO di E.ON), Erik Ekudden (Chief Technology Officer di Ericsson), Ignacio Galán (Executive Chairman di Iberdrola), Christian Levin (CEO di Scania), Peter Weckesser (Chief Digital Officer di Schneider Electric), Anders Danielsson (CEO di Skanska), Andrea Orcel (CEO di UniCredit), mentre Oliver Blume (CEO di Volkswagen Group), Thomas Schmall (Volkswagen Group Board Member for Technology e CEO di Volkswagen Group Components) e Jean-Pascal Tricoire (CEO of Schneider Electric) hanno partecipato da remoto.

Nel corso dell’incontro, i CEO e i loro ospiti esterni hanno affrontato insieme temi importanti, come l’attuale contesto di crisi, segnato dal conflitto in Ucraina, la transizione energetica e la sicurezza delle forniture, così come la competitività e l’autonomia strategica dell’Europa.

Durante il meeting, la presidenza della CEO Alliance for Europe è passata da Volkswagen AG, che ha guidato l’organizzazione nei suoi primi anni, a Scania, il cui CEO Christian Levin è stato designato come nuovo presidente per il prossimo anno.

L’incontro di Roma è stato anche l’occasione per i membri della CEO Alliance di confermare un Sustainable Corporate Building Climate Pledge con l’obiettivo di decarbonizzare gli edifici aziendali attraverso piani d’azione che includono misure per l’elettrificazione, l’efficienza energetica e la digitalizzazione da implementare entro il 2030 e invitando altri operatori a unirsi a questo obiettivo.

La CEO Alliance ha lanciato un nuovo Joint Statement nel quale si esortano le industrie e i policy maker dell’UE a unire le forze per trasformare la crisi energetica in un’opportunità per l’Europa, promuovendo l’elettrificazione, la decarbonizzazione, la digitalizzazione e l’innovazione nei settori dell’energia, dei trasporti e dell’industria.

La CEO Alliance for Europe è un Action Tank collaborativo intersettoriale che riunisce 13 aziende leader europee che rappresentano i principali settori industriali, con più 1,5 milioni di dipendenti e oltre 500 miliardi di euro di fatturato annuo. I suoi membri lavorano congiuntamente a favore di un’Europa più prospera, sostenibile e resiliente, con particolare attenzione alla decarbonizzazione e digitalizzazione, oltre che sollecitare un impegno collettivo da parte di tutti gli stati membri dell’UE e la collaborazione tra il settore pubblico e l’industria.

Articoli correlati