Roma, 20/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Con l’impianto “La Figuretta” energia rinnovabile per oltre 600 famiglie

11Logo Enel
Home > Aziende > Con l’impianto “La Figuretta” energia rinnovabile per oltre 600 famiglie

Enel X e Tim hanno siglato un accordo per la realizzazione di un impianto fotovoltaico presso la centrale “la Figuretta” a Pisa. Il progetto consentirà di produrre energia rinnovabile riducendo le emissioni di CO2 in linea con i piani di sostenibilità delle due aziende

Accordo per l’installazione di un impianto fotovoltaico

TIM e Enel X, società del Gruppo Enel dedicata all’efficienza energetica e ai servizi energetici innovativi, hanno siglato un accordo per l’installazione di un impianto fotovoltaico nella centrale telefonica di Pisa ‘La Figuretta’, con l’obiettivo di produrre, in linea con i rispettivi piani di sostenibilità, energia verde e abbattere le emissioni di CO2

L’impianto avrà una potenza installata di 1,3 MWp e sarà gestito da Enel X, con attività di monitoraggio e manutenzione adeguate, per 12 anni. Grazie a questo progetto si stima una produzione di oltre 1,63 GWh annui, che consentiranno un risparmio pari a circa 740 mila kg di CO2 all’anno.

L’impianto fotovoltaico di “La Figuretta”

Attraverso la partnership con Enel X, TIM riuscirà a produrre energia da fonte rinnovabile, riducendo così i prelievi dalla rete: la produzione di 1,63 GWh annui di energia rinnovabile sarà assorbita in autoconsumo al 100% dalla centrale de La Figuretta, contribuendo a rendere la propria struttura più sostenibile. L’energia rinnovabile prodotta dall’impianto di Pisa “La Figuretta” equivale infatti a quella necessaria ad alimentare un distretto urbano o un paese di circa 600 nuclei familiari.

La collaborazione tra le due aziende potrà essere estesa ad altri siti industriali che TIM ha in programma di sviluppare, usufruendo dell’ampio ventaglio di soluzioni tecniche di Enel X in ottica di efficientamento e sostenibilità.

Con questa partnership – spiega Augusto Raggi, responsabile Enel X Italia – confermiamo la nostra leadership nella sostenibilità per la transizione ecologica, sia attraverso un ruolo strategico a supporto del tessuto sociale e produttivo italiano, dalle imprese ai cittadini, sia in collaborazione con grandi realtà come TIM, per contribuire alla decarbonizzazione nella gestione delle grandi infrastrutture del Paese. L’innovazione e la digitalizzazione a servizio dell’efficienza energetica costituiscono elementi strategici della nostra azione per accelerare il percorso di elettrificazione dei consumi con benefici per l’ambiente e per l’economia italiana”. 

Dobbiamo consumare meno e usare energia rinnovabile – dichiara Maria Enrica Danese, responsabile institutional communication, sustainability & sponsorship di TIM -. È un cambiamento che vogliamo mettere in atto prima di tutto per migliorare il nostro impatto ambientale di azienda fortemente energivora ma anche per dare un esempio concreto e stimolare le azioni di tutti”.

Articoli correlati