Roma, 21/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Irena, il nuovo Atlante per pianificare lo sviluppo delle rinnovabili

11rinnovabili cooperative
Home > Policy > Policy Mondo > Irena, il nuovo Atlante per pianificare lo sviluppo delle rinnovabili

È online l’aggiornamento dell’Atlante Irena per pianificare lo sviluppo delle energie rinnovabili su scala globale. Si tratta della versione aggiornata 4.1

‘Global Atlas for Renewable Energy’

Il ‘Global Atlas for Renewable Energy’ è una raccolta online di dati e informazioni geografiche nata dalla volontà di colmare il divario tra Paesi diversi: chi ha accesso a tutto il materiale necessario per valutare il potenziale delle rinnovabili, e chi invece non ha nulla a propria disposizione.

L’iniziativa, sviluppata Irena (International Renewable Energy Agency, ha infatti riunito con il tempo più di 50 Istituti di Ricerca Internazionali altamente qualificati, allo scopo di condividere oltre 2000 mappe interattive su questa piattaforma digitale.

Pianificare lo sviluppo e l’utilizzo di nuovi sistemi

Solo grazie a quest strumenti è possibile pianificare per bene, e in modo ordinato, lo sviluppo e l’utilizzo sostenibile di nuovi sistemi, quali solare, eolico, idroelettrico e geotermico

In genere, ogni mappa fa riferimento a una fonte energetica diversa, evidenziando quelle aree più propense alla crescita di una determinata tecnologia green piuttosto che un’altra.

Tutte le informazioni che emergono fuori, vengono poi adoperate e analizzate da governi e aziende con l’idea di mettere in campo nuove iniziative.

Diverse attività peraltro hanno già aiutato più Regioni a identificare delle ‘zone di Progetto privilegiate’, e a far partire programmi precedentemente bloccati.

La versione 4.1

Quella presentata di recente da Irena è la versione 4.1 dell’Atlante, come spiegato in una nota dalla stessa Agenzia, prevede un aggiornamento di capacità e funzionalità migliorando ancor di più l’esperienza degli utenti.

Per esempio, la nuova mappa interattiva in programma offre  dati storici della Nasa e del Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF), oltre a quelli sviluppato dalla FAO e da altre realtà globali di un certo spessore.

Con questi aggiornamenti, secondo  il Direttore Generale Irena, Francesco La Camera, l’Atlante mondiale delle rinnovabili offrirà una conoscenza ancor di più approfondita sul potenziale energetico di ciascuna Nazione o Regione.

Articoli correlati