Roma, 19/05/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Un parco solare su 382 ettari in Sicilia. L’accordo tra European Energy e Sosteneo

11Parco solare European Energy
Home > News > Solare > Un parco solare su 382 ettari in Sicilia. L’accordo tra European Energy e Sosteneo

La multinazionale danese dell’energia pulita European Energy continua ad investire in Italia, stavolta con impianti fotovoltaici per 162MW, in Provincia di Catania. L’accordo per la cessione delle autorizzazioni è stato siglato con Sosteneo, la società di gestione patrimoniale specializzata in investimenti in infrastrutture green.

Energia rinnovabile per 80 mila famiglie

Un parco fotovoltaico installato su un’area di 382 ettari, per una potenza complessiva pari a 163 MW. È il progetto che European Energy,  la global company dell’energia pulita fondata in Danimarca, sta portando avanti in Sicilia, in provincia di Catania, e che una volta a regime, produrrà energia rinnovabile per circa 80.000 famiglie. Si parla dunque di quasi 350 GWh, un quantitativo che darà un ulteriore contributo al percorso del Green Deal italiano, evitando l’immissione in atmosfera di 98.580 tonnellate di CO2 all’anno rispetto alla produzione con fonti fossili.

L’accordo con Sosteneo

L’accordo per la cessione delle autorizzazioni e dei diritti di sviluppo di un nuovo impianto fotovoltaico a  European Energy, è stato siglato con Sosteneo SGR S.p.A, società di gestione patrimoniale specializzata in investimenti in infrastrutture green, e fa seguito a quello relativo all‘impianto fotovoltaico di Ramacca. Quest’ultimo prevede l’acquisizione da parte di Sosteneo del 50% delle quote della società Mineo Energia S.r.l. 

Tecnologie adatte alla conformazione del territorio

La produzione di energia pulita nell’impianto verrà ottimizzata mediante la selezione delle tecnologie di fotovoltaico più aggiornate e adatte alla conformazione del territorio. Secondo il pacchetto autorizzativo, sono previste opere compensative di circa 60 ettari per la green mitigation, mentre tra le soluzioni previste di fotovoltaico al momento figurano i pannelli tradizionali di ultima generazione. 

Italia Paese chiave per lo sviluppo globale

L’Italia è e continuerà ad essere un Paese chiave per lo sviluppo globale di European Energy” ha dichiarato Alessandro Migliorini, Director e Country Manager Italia della multinazionale. Anche secondo Thorvald Spanggaard, vicepresidente esecutivo e responsabile dello sviluppo dei progetti di European Energy, l’accordo sottoscritto con Sosteneo incentiva ulteriormente a continuare le strategie di investimento nel Paese con la  selezione delle migliori tecnologie rinnovabili.

Articoli correlati