Roma, 20/02/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Un finanziamento da 118 milioni di euro per 4 nuovi impianti solari nel Lazio

11rinnovabili cooperative
Home > News > Solare > Un finanziamento da 118 milioni di euro per 4 nuovi impianti solari nel Lazio

Enfinity Global Inc, leader nel settore delle rinnovabili, sta investendo 118 milioni di euro per la costruzione di quattro impianti solari utility-scale nel Lazio.

I 4 nuovi impianti 

I 4 nuovi impianti che sorgeranno nel Lazio saranno da 101 MW, e si prevede già che potranno entrare in funzione nel 2024.

Parliamo di strutture interamente progettate da Enfinity Global, produttore indipendente di energia green che, con le sue nuove centrali, sarà in grado di generare 172 GWh di elettricità pulita all’anno, sufficienti ad alimentare il corrispettivo di 64.000 abitazioni e compensare 69.000 tonnellate di emissioni di CO2.

Carlos Domenech, CEO dell’azienda, ha espresso il proprio entusiasmo nel collaborare, per quest’iniziativa, con UniCredit, BayernLB e Siemens Bank, portando in Italia energia competitiva che possa contribuire al raggiungimento dei prossimi obiettivi in vista da qui al 2030 e al 2050. 

Chi è Enfinity Global

Ma esattamente chi è Enfinity Global? Si tratta di una società di servizi, incentrata sullo sviluppo delle fonti alternative, con sede ufficiale negli Stati Uniti.

L’azienda possiede un portafoglio di 20 GW di progetti sostenibili, con uffici dislocati non solo in America ma anche in Europa, Giappone e India, e una sede aperta nel 2020 anche a Milano.

L’intero gruppo vanta un’esperienza di finanziamento di oltre 37 miliardi di dollari investiti nel settore delle rinnovabili, con oltre 15 GW di impianti solari ed eolici sviluppati e acquisiti in differenti aree del mondo. 

Le ambizioni nel Lazio

Grazie all’impegno di Enfinity Global e di altre partnership già avviate, le ambizioni nel Lazio sono molteplici.

Con un accordo firmato con A2A infatti, l’azienda americana mira a 97 MW di progetti fotovoltaici nella regione, con una collaborazione che avrà inizio nel luglio 2025.

Si prevede anche l’acquisto, da parte della società italiana, di circa 160 GWh/anno di energia prodotta dagli impianti.

Articoli correlati