Roma, 20/02/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Impianti fotovoltaici a noleggio?

11fotovoltaico
Home > News > Solare > Impianti fotovoltaici a noleggio?

Tra le tendenze che si delineano per il prossimo futuro nella filiera del fotovoltaico, c’è anche quella di affittare gli impianti fotovoltaici, rendendoli così un servizio più sostenibile e fruibile. Ma il noleggio operativo conviene veramente?

Le molteplici strade dell’energia rinnovabile

Il futuro dell’energia rinnovabile? Produzione da impianti sempre più performanti, celle fotovoltaiche sempre più sofisticate, maneggevoli ed efficienti, nuove modalità di utilizzo, servizi innovativi tra cui, a quanto pare, anche centrali in affitto. In particolare, nel campo dell’energia solare, la direzione indicata spinge verso molteplici, e fino a qualche tempo fa, impensabili, strade, come la possibilità di vendere il fotovoltaico quale “servizio”. Su questa linea, e sull’impulso derivante dai fondi PNRR destinati al settore ( circa 1,5 miliardi entro il 2026 per la realizzazione di parchi agrisolari e 2,2 miliardi di contributi a fondo perduto fino al 40% dell’investimento per la creazione di Comunità Energetiche, con l’obiettivo di realizzare una potenza complessiva di almeno 2 gigawatt) fioriscono imprese nella filiera italiana di produzione. Ma è prudente affidarsi ai consulenti delle soluzioni “chiavi in mano”?

Il problema della sostenibilità dell’investimento

Una sfida comune a tutti i player coinvolti nel settore delle rinnovabili è di sicuro la sostenibilità, anche economica, dell’investimento. Una tendenza che, dunque, già si delinea è la possibilità di noleggiare il servizio degli impianti fotovoltaici, rendendolo così apparentemente più fruibile ed economicamente accessibile. Ma la confusione normativa esistente in materia invoglia a restare diffidenti. Tra le Imprese che offrono oggi un servizio simile in Italia ce ne sono diverse.

Noleggio operativo, come funziona?

La locazione operativa o “noleggio” è una soluzione che consente, a fronte del pagamento di un canone fisso periodico, di avere la disponibilità di un bene strumentale all’esercizio della propria professione o attività imprenditoriale, senza acquisirne la proprietà. Secondo quanto comunicato dalle aziende, una volta installato e allacciato l’impianto, l’imprenditore risparmia da subito. Durante il periodo di locazione, l’autoproduzione di energia porterebbe, infatti, da subito, un risparmio nei consumi anche maggiore del canone di noleggio operativo, coprendo abbondantemente il costo dell’affitto. Si parla di un costo inferiore di circa il 30% di quello che pagava in bolletta. Inoltre, dopo dieci anni, l’impianto fotovoltaico può essere riscattato dall’azienda, che potrà beneficiare di altri vent’anni di energia pulita a costo zero.

Articoli correlati