Roma, 24/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Mezzo miliardo in idrogeno, biometano e fotovoltaico. Il Piano di Cpl Concordia

11Idrogeno
Home > News > Idrogeno > Mezzo miliardo in idrogeno, biometano e fotovoltaico. Il Piano di Cpl Concordia

Idrogeno, biometano e fotovoltaico al centro del nuovo Piano Industriale di Cpl Concordia, società del Modenese, già attiva nel settore dell’efficientamento energetico. La Cooperativa guidata da Paolo Barbieri, prevede di investire nel nuovo core business circa €150 milioni, che andranno ad aggiungersi agli oltre 300 milioni già previsti.

Mezzo miliardo in servizi energetici entro il 2030

150 milioni di euro di investimenti aggiuntivi nei servizi energetici di base, per un valore complessivo di circa mezzo miliardo entro il 2030. Si tratta del Piano industriale al 2030 presentato da Cpl Concordia, cooperativa attiva nel modenese, con più di 10 sedi in Italia.

Idrogeno, biometano e fotovoltaico al centro del nuovo business

Idrogeno, biometano e fotovoltaico al centro del nuovo business aziendale, sebbene efficientamento energetico e facility management restino il core, fa sapere il Presidente Paolo Barbieri. “Siamo gestori energetici di centinaia di Comuni, compresi quelli di Roma, di Bologna, di Napoli. Abbiamo tuttavia investito molto in capitale umano, in ricerca e sviluppo, anche con lo studio dell’intelligenza artificiale, e partnership per essere competitivi anche in altri settori. Per il 2024 prevediamo di assumere circa 100 persone”.

48 milioni per infrastrutture in Idrogeno

Per quanto concerne l’idrogeno, l’azienda annuncia di aver ottenuto una commessa importante da 48 milioni di euro, a cui probabilmente se ne aggiungeranno altre. Vanno inoltre annoverati 5 cantieri aperti. Nello specifico si tratta di stazioni di rifornimento di idrogeno sull’autostrada Milano-Serravalle, che dovrebbero entrare in funzione entro il 2025

Nuove acquisizioni in ambito fotovoltaico

Per quanto riguarda lo sviluppo del fotovoltaico, la cooperativa può vantare già 8 MW realizzati nel 2023. Arriva però l’annuncio di nuove acquisizioni entro l’anno, che dovrebbero consentire di accrescere la competitività dell’azienda nel comparto.

Biometano

Anche il biometano è un campo a cui Cpl Concordia guarda con interesse: “Abbiamo tutta la competenza del biogas, avendo costruito impianti di cogenerazione. Oggi abbiamo investito nel passaggio da biogas a biometano” dichiara il Presidente.