Roma, 05/12/2023 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Progetto Neom, 190 turbine eoliche in Arabia Saudita

11
Home > News > Eolico > Progetto Neom, 190 turbine eoliche in Arabia Saudita

Il gigante svizzero Kuehne+Nagel trasporterà le turbine eoliche cinesi per il progetto Neom dell’Arabia Saudita.

Il contratto per il trasporto di 190 aerogeneratori 

Il contratto tra il gruppo logistico Kuehne+Nagel con sede in Svizzera e il produttore cinese Envision Energy, stabilisce che, il primo, dovrà occuparsi del trasporto di 190 generatori di turbine eoliche offshore, e di 67 gruppi di torri in Arabia Saudita, esattamente nella città di Neom. 

Cosa richiede questo progetto

Questo progetto, richiede il trasporto specializzato di 1,4 milioni di turbine, e per tale scopo, il colosso svizzero sta dando vita a un team di oltre 100 professionisti selezionati tra esperti di noleggio di navi, autisti, montatori.

Le previsioni del parco eolico in Arabia Saudita 

Secondo le previsioni, quando tutto sarà completato entro il 2025, questo parco eolico in Arabia Saudita produrrà 1,67 GW di energia green per alimentare l’impianto della Neom Green Hydrogen Company, definito il più grande al mondo per la generazione di idrogeno su larga scala.

Per Stefan Paul, CEO di Kuehne+Nagel International, quest’iniziativa testimonierà l’esperienza del loro gruppo in questo settore, sempre a supporto della transizione energetica globale

Articoli correlati