Roma, 20/02/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

La classifica di Energy Digital Magazine: i 10 migliori White Papers sull’energia green

11rinnovabili cooperative
Home > News > Elettrificazione > La classifica di Energy Digital Magazine: i 10 migliori White Papers sull’energia green

L’Energy Digital Magazine ha stilato la top 10 dei white papers che approfondiscono il tema dell’energia sostenibile.

La classifica

L’Energy Digital Magazine ha definito quali sono alcuni dei principali white papers che di recente hanno approfondito temi legati all’energia sostenibile e allo sviluppo delle rinnovabili.

Ecco la classifica stilata:

‘Renewable Energy Statistics 2023’

In testa alla classifica c’è il Renewable Energy Statistics 2023 dell’International Renewable Energy Agency (IRENA), che fornisce informazioni importanti sulla capacità e sull’utilizzo delle energie rinnovabili a livello mondiale. 

Il periodo preso in considerazione sono gli anni 2013-2022 fino ad oggi, analizzando anche i bilanci sull’elettricità green prodotta da oltre 150 Paesi.

Nel report sono anche presenti statistiche rilevanti sui numerosi investimenti nelle fonti alternative, con una produzione che nel 2021 è stata superiore di 402 TWh rispetto al 2020, con un aumento del 5,4%. 

Circa l’80% di tale crescita è dipesa soprattutto dall’Asia, con la generazione di energia eolica che ha rappresentato quasi la metà dell’aumento globale.

‘Renewable Energy Market Update – Giugno 2023’

Il ‘Renewable Energy Market Update – Giugno 2023’ dell’International Energy Agency (IEA), al secondo posto per Energy Digital Magazine, analizza invece dati più recenti che riguardano sempre la capacità di energia pulita nel 2022, sempre a livello mondiale, facendo anche delle previsioni per il 2024.

Tra i temi chiave affrontati: l’impatto della crisi energetica, l’accessibilità alle fonti alternative e gli sviluppi che interessano le principali tecnologie del momento, come il solare, l’eolico e i biocarburanti.

Vengono anche esposte quelle che sono le priorità da rispettare per la sicurezza energetica, e il report fornisce anche una valutazione sulla situazione dei mercati FER.

Lo studio del World Economic Forum incentrato sull’Asia

In terza posizione, lo studio del World Economic Forum incentrato sull’Asia, e sulle sue risorse preziose che rappresentano una grande opportunità per tutto il mondo.

Le dimensioni delle popolazioni e delle economie asiatiche infatti, insieme all’enorme potenziale di crescita della regione, offrono grandi vantaggi all’azione per il clima, ed è per questo che in primis, le imprese del territorio, dovrebbero essere in prima linea per proteggere l’ambiente.

Questo rapporto, redatto congiuntamente con il Boston Consulting Group e la multinazionale SAP, analizza anche l’impatto che il cambiamento climatico potrebbe avere sul continente, e il ruolo critico che la regione deve svolgere per abbattere le emissioni. 

Entro il 2030, le aziende asiatiche avranno a disposizione un’opportunità di guadagno di 4,3 miliardi di dollari grazie alla crescita delle rinnovabili, secondo quanto riportato dal report. Sarà dunque necessario non farsi scappare nessuna opportunità.

Articoli correlati