Roma, 20/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Inaugurato il primo TestLab per e-mobility d’Europa

11test e-mobility
Home > News > Elettrificazione > Inaugurato il primo TestLab per e-mobility d’Europa

La multinazionale tedesca E.ON, con sede in Germania, ha inaugurato ad Essen il più grande centro per i test e l’innovazione in Europa nel settore dell’e-mobility. Il laboratorio contempla oltre 25 postazioni per i test e cinque camere climatiche su una superficie di circa 10.000 metri quadrati. Nel sito è possibile testare anche soluzioni per la ricarica per le flotte di autocarri con potenza fino a 3 megawatt.

10mila metri quadrati per più di 25 stazioni e ambienti di prova

Più di 25 stazioni e ambienti di prova digitali per testare veicoli elettrici, colonnine, wallbox e accessori su un’area totale di circa 10.000 metri quadrati. Si tratta del nuovo centro per test inaugurato da E.ON in Germania, un sito all’avanguardia ed unico in Europa per tecnologie di ricarica e soluzioni energetiche sostenibili.

Supportare l’espansione dell’e-mobility

Secondo i dati riportati dall’ Agenzia internazionale per l’energia le vendite globali di auto elettriche nel 2023 hanno raggiunto un nuovo record. L’IEA prevede che il numero di auto elettriche potrebbe decuplicare entro il 2030. Produttori di automobili e fornitori di infrastrutture di ricarica lavorano incessantemente per sviluppare nuovi prodotti e immetterli sul mercato. Non c’è da meravigliarsi quindi se, con il crescente numero e varietà di modelli, nonché soluzioni di ricarica, l’interoperabilità tra diversi sistemi sta diventando una sfida sempre più grande. Inoltre, l’industria deve anche far fronte alla complessità delle soluzioni di ricarica, che vanno dalla ricarica rapida per auto e camion elettrici alla ricarica bidirezionale, ad esempio per applicazioni casalinghe.

Il Test Lab

Integrare intelligentemente veicoli elettrici nell’ecosistema energetico è, dunque, uno degli obiettivi che si propone di raggiungere la multinazionale tedesca delle rinnovabili con la realizzazione del nuovo sito. Il laboratorio di prova dispone anche di cinque speciali camere climatiche. Queste permettono agli ingegneri di E.ON di simulare tutte le condizioni di temperatura che si verificano nel mondo, dal freddo gelido al caldo estremo. Ad esempio, il comportamento di ricarica delle auto elettriche può essere testato a temperature comprese tra meno 40 e più 50 gradi Celsius. Ciò significa che i clienti, come le case automobilistiche, non devono effettuare test lunghi e costosi in ambienti reali. Oltre alla ricerca e allo sviluppo, E.ON utilizza il Test Lab anche per formare i propri clienti e partner in materia di installazione e manutenzione.

Focus sull’ elettrificazione dei veicoli pesanti

Il centro test pone attenzione particolare all’ elettrificazione dei veicoli pesanti, caratterizzandosi come l’unico in Europa in cui è possibile testare la ricarica rapida nei veicoli pesanti con una potenza fino a 3 MW. Insieme ai produttori di veicoli, E.ON sta testando e sviluppando tecnologie di ricarica progettate per soddisfare i requisiti speciali di camion e autobus elettrici.La ricarica rapida dei camion è fondamentale per elettrizzare il trasporto merci su strada e renderlo climaticamente neutro. C’è ancora molto da fare prima di arrivarci. Nei prossimi anni assisteremo a molte innovazioni tecnologiche in questo settore. Possiamo facilmente testare in loco nuove stazioni di ricarica per camion ad alta capacità con una potenza fino a tre megawatt e siamo quindi ben preparati per sviluppi futuri con capacità di ricarica sempre più elevate“, ha dichiarato Davide Villa, CEO di E.ON Drive.

Articoli correlati