Roma, 20/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Il semiconduttore a base di renio, selenio e cloro per una velocità energetica record

11mercato elettricità
Home > News > Elettrificazione > Il semiconduttore a base di renio, selenio e cloro per una velocità energetica record

Un nuovo materiale composto da renio, selenio e cloro in grado di garantire un trasferimento dell’elettricità 2 volte più veloce.

Le caratteristiche

Soprattutto negli ultimi anni, l’industria automobilistica si concentra molto sui semiconduttori per aumentare le prestazioni energetiche dei propri veicoli. 

Si tratta di materiali, in genere costituiti da silicio o germanio, con delle proprietà intermedie tra isolanti e conduttori, e che permettono il funzionamento non solo delle auto moderne, ma anche di altri apparecchi come lampade a LED o dispositivi elettronici.

Ma se si provasse a utilizzare altri minerali per realizzarli? Quali risultati si potrebbero ottenere e quali caratteristiche salterebbero fuori?

Una composizione differente

Dopo alcuni esperimenti su una composizione differente costituita da renio, selenio e cloro al posto del classico silicio, si sono ottenute delle velocità energetiche da record.

Le ragioni? Sono le stesse peculiarità del nuovo materiale a garantire un trasferimento dell’elettricità 2 volte più veloce del normale, soprattutto grazie al renio che ha una buona conducibilità elettrica anche ad alta temperatura.

L’importanza per la transizione energetica

L’importanza dei semiconduttori per la transizione energetica è piuttosto ovvia, considerando che si tratta di elementi basilari per la realizzazione di pannelli solari, veicoli elettrici, inverter e dispositivi di stoccaggio.

Sono dunque considerati beni di importanza strategica per lo sviluppo di un futuro più sostenibile, e oggi, la maggior parte della loro produzione avviene in Asia. 

Gli Stati Uniti e l’Europa sono ancora indietro su questo punto di vista, ma sicuramente si stanno già compiendo dei notevoli passi in avanti nel settore.

Articoli correlati