Roma, 20/06/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

3SUN. Cattaneo (ENEL): “Pronti alla produzione di pannelli bifacciali”

11
Home > News > 3SUN. Cattaneo (ENEL): “Pronti alla produzione di pannelli bifacciali”

Il ministro delle Imprese e del made in Italy in visita alla 3SUN, la gigafactory più grande d’Italia, dove tra qualche mese dovrebbe partire la produzione di pannelli fotovoltaici bifacciali a eterogiunzione di silicio. Circa 200 milioni di euro le risorse stanziate per quest’attività, provenienti dal Pnrr e dall’Innovation Fund.

La visita istituzionale alla 3SUN, la gigafactory più grande d’Italia

La 3SUN di Catania, uno dei più grandi impianti di produzione fotovoltaica in Europa di Enel, ha ospitato in visita istituzionale il ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso, accompagnato dal governatore della Regione Sicilia, Renato Schifani, dagli assessori regionali Edy Tamajo ed Elena Pagana, dal sindaco Enrico Trantino, dal prefetto Maria Carmela Librizzi, e dal CEO del Gruppo ENEL, Flavio Cattaneo.

È nostra intenzione realizzare in questa terra il più grande e significativo polo produttivo di tecnologia green e digitale d’Italia, e verosimilmente d’Europa, con gli investimenti molto significativi di Enel per la ‘3Sun’ accanto a quelli del polo di STMicroelectronics che si svilupperanno proprio quest’anno. Un ulteriore esempio significativo che può permettere alla Sicilia di guardare con più fiducia al futuro”, ha detto Adolfo Urso.

I pannelli bifacciali

Una fabbrica che, grazie all’impegno delle istituzioni locali e nazionali, “inizierà da qui a qualche mese la propria produzione di pannelli bifacciali a eterogiunzione di silicio, quindi una tecnologia nuova, una tecnologia brevettata da 3Sun, una società interamente partecipata da Enel”, ha affermato Cattaneo.

Circa 200 milioni di euro le risorse stanziate per quest’attività, provenienti dal Pnrr e dall’Innovation Fund.

L’Europa non può diventare un continente di soli consumatori, è necessaria una forza industriale europea che sia basata sulla qualità“, ha auspicato Cattaneo, ricordando che nel decreto legge Energia c’è “un importante provvedimento a cura del ministero del Made in Italy che si concentra sulla domanda di pannelli solari attraverso incentivi all’acquisto, riconosciuti in base a criteri di qualità del prodotto“.

Cattaneo (ENEL): “Contrastare il dumping nel settore, che in Asia può contare su forti aiuti dello Stato”

È un passo importante per contrastare la concorrenza asiatica sempre più aggressiva che ha già indotto alcuni Paesi a correre ai ripari”, come negli “Usa dove è stato introdotto un divieto all’uso di silicio realizzato con manodopera minorile“, ha proseguito il CEO ENEL.

Un provvedimento, quello a favore di 3SUN, ha sottolineato Cattaneo, che va nella giusta direzione per contrastare il dumping nel settore, che in Asia può contare su forti aiuti dello Stato.

3SUN è una società italiana specializzata nella produzione di pannelli solari fotovoltaici. La sede principale dell’azienda si trova a Catania, in Sicilia. Fondata nel 2010 come joint venture tra Enel Green Power, Sharp Corporation e STMicroelectronics, 3SUN è stata una delle prime aziende in Europa a produrre pannelli solari fotovoltaici a film sottile. La sua posizione strategica a Catania, in un’area con un forte sviluppo nel settore delle energie rinnovabili, ha contribuito alla crescita e al successo dell’azienda.

3SUN ha svolto un ruolo importante nello sviluppo dell’industria solare in Italia e ha continuato a espandere le sue operazioni nel corso degli anni. La società ha focalizzato la sua attività sulla produzione di pannelli solari ad alta efficienza e ha contribuito alla crescita dell’energia solare nel panorama energetico globale.

Giornalista

Articoli correlati