Roma, 27/02/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Con “Energie per crescere” Enel formerà 2000 professionisti per il mondo delle rinnovabili

11logo Enel
Home > Aziende > Con “Energie per crescere” Enel formerà 2000 professionisti per il mondo delle rinnovabili

Enel estende il programma “Energie per Crescere”, al settore delle rinnovabili, e si propone di formare oltre 2000 professionalità specializzate entro il 2025. I giovani diplomati, una volta formati, saranno inseriti nelle imprese fornitrici di Enel Green Power.

Il programma amplia il suo raggio d’azione

Formare oltre 2000 professionalità specializzate da inserire nelle imprese fornitrici di Enel Green Power. È l’obiettivo di “Energie per Crescere”  il programma di formazione di Enel ed Elis, avviato nel 2022, inizialmente con l’obiettivo di formare 5.500 nuovi operatori delle reti smart entro due anni. Ora il programma amplia il suo raggio d’azione e si estende al settore delle rinnovabili, con l’obiettivo di formare entro il 2025 più di 2mila giovani da occupare nelle imprese fornitrici di Enel Green Power. I professionisti collaboreranno alla realizzazione in tutta Italia di nuovi impianti fotovoltaici, eolici e di accumulo.

I professionisti della transizione energetica 

Il programma ha già raccolto più di 12mila candidature, permettendo a oltre 2400 diplomati di ottenere una qualifica professionale finalizzata all’assunzione nelle imprese dell’indotto di Enel, e si propone ora di creare nuove professionalità specializzate che supportino lo sviluppo della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili in Italia, contribuendo ad accelerare il percorso di transizione energetica del Paese. 

Il successo di Energie per Crescere conferma come la transizione energetica rappresenti un’opportunità unica per l’Italia in grado di sviluppare le competenze necessarie attraverso la formazione dei giovani”, commenta Francesco Starace, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel. “Per questo motivo abbiamo esteso il progetto alla filiera delle rinnovabili, dove è essenziale disporre di figure professionali qualificate che lavorino con le nostre imprese per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità e conseguire la libertà energetica, in linea con quanto previsto dal piano europeo RePowerEu. Con il programma vogliamo rispondere a questa sfida contribuendo a far crescere la catena nazionale di fornitura delle rinnovabili, creando occupazione di qualità attraverso il coinvolgimento dei nostri giovani e generando valore per economia, società e ambiente”.

Specialisti elettrici, specialisti civili-meccanici e junior site manager 

Il programma, rivolto ai diplomati, mira a sostenere la crescita della filiera delle rinnovabili, formando in particolare specialisti elettrici, specialisti civili-meccanici e junior site manager che collaboreranno con Enel Green Power alla realizzazione in tutta Italia di nuovi impianti fotovoltaici, eolici e di accumulo di energia. Le richieste di personale da parte delle aziende che aderiscono al programma verranno sistematizzate per aree geografiche e, nella fase di selezione, gestite da alcune delle maggiori agenzie per il lavoro, tra cui Manpower, GiGroup, Orienta e Randstad. Prima di iniziare il percorso di formazione, i candidati potranno valutare la sede di occupazione proposta.

Energie per Crescere”, commenta Pietro Cum, Amministratore Delegato ELIS, “ha coinvolto migliaia di giovani che si sono messi in gioco per imparare una professione, scoprendo così l’importanza dei mestieri tecnico-professionali indispensabili per sviluppare un settore strategico per il Paese, come è quello dell’energia. È un cambio di passo importante rispetto a una certa cultura del lavoro, che ha portato l’Italia negli ultimi decenni a perdere di vista la centralità della formazione professionale”. 

200 ore di formazione gratuita 

ELIS, ente non profit impegnato nella formazione di persone al lavoro, coordina l’iniziativa per la selezione, la formazione e l’individuazione dei percorsi professionali, che consentirà ai candidati di lavorare in una delle aziende partner di Enel Green Power con un contratto a tempo indeterminato a decorrenza immediata. L’inserimento in azienda è preceduto da 200 ore di formazione gratuita presso istituti certificati per le quali i partecipanti riceveranno un rimborso spese. Ad oggi gli istituti di formazione coinvolti sono Agorà, Fasten e App Energia, ma nel corso del programma se ne potranno aggiungere altri anche in base al numero di richieste di partecipazione dei ragazzi.

Articoli correlati