Roma, 17/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Snow-Free Solar, la soluzione spagnola per assicurare l’efficienza dei pannelli anche con la neve

11solare
Home > News > Solare > Snow-Free Solar, la soluzione spagnola per assicurare l’efficienza dei pannelli anche con la neve

Ecco la soluzione dei ricercatori dell’Università di Toledo per assicurare la massima funzionalità dei pannelli solari anche in presenza di neve.

Snow-Free Solar

Gestire la presenza di eventuali accumuli di neve sui pannelli fotovoltaici non è per nulla semplice, nonostante questi sistemi siano in grado di resistere a qualsiasi tipo di difficoltà ambientale.

Proteggerli dalle precipitazioni atmosferiche significa assicurare loro una produzione elevata di energia green tutto l’anno. Ma come fare? Snow-Free Solar potrebbe essere una soluzione promettente, nonostante necessiti di ulteriori studi e ricerche.

Sperimentata dal gruppo dai ricercatori dell’Università di Toledo, grazie a questo nuovo sistema gli impianti possono garantire sempre elevate prestazioni, anche durante le nevicate, evitando un calo della produzione di circa il 12% oltre che delle perdite economiche. 

Come funziona

Ma come funziona? È  Hossein Sojoudi, professore associato dell’Università, a spiegare che si tratta di un rivestimento a strisce applicato sui bordi dei pannelli per far scivolare i depositi e rimuoverli facilmente.

Questo processo, testato negli Stati Uniti e in Giappone, non richiede energia e non intacca l’efficienza dell’impianto. Inoltre, aumenta la produzione di oltre il 5% ogni anno. La soluzione potrebbe dunque essere davvero promettente, nonostante si debba ancora testare su larga scala.

Per tale ragione, i ricercatori parteciperanno a un concorso organizzato dal Dipartimento dell’Energia degli Usa per presentare nuove tecnologie solari, tra le quali Snow-Free Solar.

L’importanza e la crescita del fotovoltaico

Tutte le nuove soluzioni messe in campo nel settore sottolineato l’importanza e la crescita del fotovoltaico che, secondo i dati della Energy Information Administration, contribuisce per circa il 3,4% alla produzione di energia degli Stati Uniti

Inoltre, secondo le loro previsioni dell’Agenzia governativa, oltre la metà della nuova capacità di generazione elettrica nel 2023 proverrà proprio da questa fonte rinnovabile.

Articoli correlati