Roma, 20/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

In Friuli-Venezia Giulia ancora incentivi per il solare

11solare fotovoltaico
Home > News > Solare > In Friuli-Venezia Giulia ancora incentivi per il solare

Il Friuli-Venezia Giulia continua a puntare sul fotovoltaico. Dopo il bando per gli impianti fotovoltaici, arriva adesso un nuovo incentivo per i proprietari che investono sul solare termico. 

Di che tipo di incentivo si tratta?

Nel Friuli-Venezia Giulia è stato approvato un incentivo valido per i proprietari che investono sul solare termico. 

Di cosa si tratta nello specifico? Chi deciderà di installare i pannelli per la produzione di acqua calda sul tetto della propria casa, o su quello del condominio, potrà ottenere un contributo a fondo perduto del 35% della spesa. 

Il finanziamento è cumulabile con altri soldi pubblici, o, in alternativa, con le detrazioni fiscali (ecobonus al 65%). La scadenza per tutte le domande da presentare sarà il 15 novembre.

Bonus fotovoltaico 2023 e bando con contributi a fondo perduto 

Prosegue dunque l’impegno del Friuli per il settore e, in generale, per lo sviluppo delle rinnovabili.

Per il bonus fotovoltaico 2023, sono infatti stati stanziati 100 milioni di euro, con detrazione fiscale fino al 90% per le spese sostenute garantite al 50% dallo Stato e la restante parte dalla stessa Regione.

Per quanto riguarda il bando con contributi a fondo perduto destinato alle piccole e medie imprese, per la produzione e l’autoconsumo di energia elettrica e termica da fonti alternative, hanno potuto richiederlo tutte quelle realtà con sede attiva nel territorio del Friuli-Venezia Giulia.

Ma non solo. Al bando hanno partecipato anche reti di imprese con soggettività giuridica aventi determinati codici Ateco, su dei specifici settori come quello manifatturiero, del commercio o quello dei servizi di alloggio. 

Con un limite massimo di contributo concedibile a ciascuno di loro di 250.000,00 euro, anche questo è stato di supporto alla crescita dell’energia solare, non solo nella Regione interessata ma in tutta Italia ed Europa.

Articoli correlati