Roma, 20/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Fusione nucleare, la Colorado State University investe 150 milioni di dollari su laser più potenti 

11fusione nucleare
Home > News > Nucleare > Fusione nucleare, la Colorado State University investe 150 milioni di dollari su laser più potenti 

I funzionari della Colorado State University vogliono investire 150 milioni di dollari per delle tecnologie laser ancora più potenti di quelle al momento disponibili.

La tecnologia laser

La Colorado State University (CSU) vuole investire 150 milioni di dollari per delle tecnologie laser più potenti, considerandole come uno dei metodi principali per il successo replicabile della fusione nucleare.

Il sistema laser di Leonardo

Da quando è stato messo a punto il sistema laser di Leonardo dal Lawrence Livermore national laboratory (Llml), nel Regno Unito, si è capito come sia possibile ottenere con questo metodo più elettricità pulita, producendone anche di più rispetto a quanto consumata.

La collaborazione con la startup tedesca Marvel Fusion

Sulla base di queste scoperte dunque, i funzionari del Colorado vogliono fare di più, e tirare fuori dei risultati ancora più importanti.

Per tale ragione, la CSU sta continuando a investire in questo ambito anche con la collaborazione della startup tedesca Marvel Fusion, una delle maggiori aziende private impegnate nel settore.

Grant Calhoun, direttore della ricerca industriale della Colorado State University, ha spiegato che, al momento, si sta utilizzando un sistema laser molto potente a livello nazionale e internazionale. Ma l’ambizione è quella di avere almeno tre di queste tecnologie che possano dimostrarsi ancora più potenti. 

Articoli correlati