Roma, 17/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Energia nucleare, la Slovacchia non dipenderà più dalla Russia

11nucleare pulito
Home > News > Nucleare > Energia nucleare, la Slovacchia non dipenderà più dalla Russia

La Slovacchia ha raggiunto un nuovo accordo con l’azienda statunitense Westinghouse per non dipendere più dalla Russia sull’energia nucleare. 

L’accordo per diversificare i fornitori

La Slovacchia non vuole più dipendere da Mosca per quel che concerne l’energia nucleare, fondamentale per il Paese considerando che, da essa, proviene quasi il 60% dell’elettricità.

Dopo una gara d’appalto internazionale, adesso Slovenské elektrárne, società di servizi elettrici con sede a Bratislava, sarà rifornita dall’azienda statunitense Westinghouse, e questo accordo rappresenta un grande passo avanti nell’obiettivo di diversificare i fornitori.

Rafforzare la sicurezza energetica

Branislav Strýček, amministratore delegato della società slovacca, ha voluto sottolineare l’importanza della partnership raggiunta con gli Usa, al fine di rafforzare la sicurezza energetica di tutto il Paese. 

Tuttavia, ha anche spiegato che il combustibile deve prima superare un processo di approvazione specifico per poi poterlo utilizzare nei reattori nucleari. 

Articoli correlati