Roma, 19/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

Berlino, STOP alla vendita di turbine a gas alla Cina

11Berlino
Home > News > Gas > Berlino, STOP alla vendita di turbine a gas alla Cina

Il Governo tedesco blocca la vendita di turbine a gas della Volkswagen MAN Energy Solutions alla cinese CSIC Longjiang GH Gas Turbine Co (GHGT), società di proprietà statale. Il Ministro Nancy Faeser: “Potrebbero essere utilizzate per alimentare navi da guerra”.

Bloccata la vendita di turbine a gas

Mentre le tensioni tra Unione Europea e Cina si intensificano a causa dei dazi sui veicoli elettrici, il gigante asiatico dovrà fare i conti anche con la recente decisione della Germania di bloccare la vendita di turbine a gas dell’unità Volkswagen MAN Energy Solutions

Ridurre la dipendenza dalla Cina

Il governo tedesco ha, infatti, invitato le aziende a ridurre la loro dipendenza dalla Cina, attualmente il partner commerciale più importante del Paese, adducendo soprattutto motivi di sicurezza. Berlino avrebbe dunque bloccato la prevista vendita delle turbine a gas alla CSIC Longjiang GH Gas Turbine Co (GHGT), una società cinese di proprietà statale, temendo che la Cina possa utilizzarle per fini bellici e non per usi civili come stipulato in occasione degli accordi sottoscritti nel giugno 2023. 

I possibili utilizzi delle turbine a gas

Le turbine a gas sono sostanzialmente motori a combustione interna, utilizzati per trasformare mediante turbomacchine l’energia chimica del combustibile. L’energia estratta viene resa disponibile sotto forma di potenza all’albero, aria compressa, spinta o una loro combinazione, ed è utilizzata per muovere aerei, treni, navi, generatori o anche carri armati.

Ragioni di ordine pubblico

In conferenza stampa, la ministra dell’Interno tedesca Nancy Faeser ha parlato di “motivi di sicurezza”, mentre il ministro dell’Economia Robert Habeck ha affermato che la Germania, in genere, accoglie con favore gli investimenti, ma che le tecnologie importanti per “l’ordine pubblico” devono essere protette, ragion per cui l’accordo è stato interrotto. La stessa Impresa responsabile della produzione e della vendita delle turbine a gas, MAN Energy Solutions, si è dichiarata favorevole alla decisione del Governo, pur mantenendo l’attività di assistenza alle turbine.

Articoli correlati