Roma, 20/07/2024 Notizie e approfondimenti sui temi dell’Energia in Italia, in Europa e nel mondo.

“Comunità Climatiche. Nuovi modelli per un sistema sostenibile e integrato d’utilizzo delle risorse idriche ed energetiche”. L’evento a Roma, il 14 Novembre

11Convegno Comunità Climatiche Anfov
Home > News > “Comunità Climatiche. Nuovi modelli per un sistema sostenibile e integrato d’utilizzo delle risorse idriche ed energetiche”. L’evento a Roma, il 14 Novembre

Il 14 Novembre a Roma, ANFoV, l’Associazione per la Convergenza nei servizi di Comunicazione, con il patrocinio di Utilitalia e Uncem ed il contributo di A2A, AQP, Iren e Tecno Lab Energy organizza il Convegno  “Comunità Climatiche. Nuovi modelli per un sistema sostenibile e integrato d’utilizzo delle risorse idriche ed energetiche”, una giornata di confronto sulla transizione energetica in Italia, in particolare nei centri urbani, ma anche un’occasione per poter costruire nuovi percorsi volti allo sviluppo sostenibile ed integrato delle risorse idriche ed energetiche nel Paese.     

Ridurre l’impronta carbonica con modelli di sviluppo integrato 

Come introdurre modelli di sviluppo integrato nei centri urbani italiani, coadiuvando l’utilizzo di risorse idriche ed energetiche in modo sostenibile? Qual è lo stato di avanzamento del nostro Paese in merito alle sfide imposte dai cambiamenti climatici nel panorama internazionale? Questi ed altri temi attinenti alla domanda energetica, nonché alla necessità di ottimizzare i consumi ai fini di ridurre l’impronta carbonica e raggiungere gli ambiziosi obiettivi europei, saranno centrali nel Convegno  “Comunità Climatiche. Nuovi modelli per un sistema sostenibile e integrato d’utilizzo delle risorse idriche ed energetiche” che si terrà a Roma il prossimo 14 Novembre. 

Un importante momento di dibattito

ANFoV, l’Associazione per la Convergenza nei servizi di Comunicazione, che opera da decenni sul territorio nazionale per promuovere il confronto costruttivo tra il mondo imprenditoriale e le istituzioni nell’ambito della digitalizzazione e dell’innovazione, organizza un importante momento di dibattito sulla transizione energetica ed ecologica in atto, con il patrocinio di Utilitalia e Uncem e con il contributo di A2A, AQP, Iren e Tecno Lab Energy. Coinvolgendo direttamente operatori, Università e rappresentanti istituzionali, l’evento, che si terrà a Villa De Cesari, location suggestiva nel cuore della Capitale, propone come focus le politiche europee e nazionali di contrasto al surriscaldamento globale, il futuro delle città, la mobilità elettrica e l’infrastruttura idrica

Lo scopo dell’iniziativa

L’obiettivo del Convegno del 14 Novembre è trovare gli equilibri giusti affinché enti pubblici e privati, imprenditori, microimprese, e ovviamente le famiglie, possano giovare degli strumenti ad oggi utili ad accelerare la transizione verso una società più sostenibile. Si tratta di una giornata a carattere tecnico, in cui gli interventi complementari dei diversi players forniranno tutte le informazioni per poter procedere al meglio nella direzione del cambiamento energetico. 

AGENDA

14:15 Welcome coffee

15:00 
Saluti di benvenuto
Umberto De Julio, Presidente, ANFoV
Giordano Colarullo, Direttore Generale, Utilitalia

15:15 
Interventi individuali
Antonio Decaro, Sindaco di Bari; Presidente Anci Comunicare
Marco Bussone, Presidente Uncem

15:45 
Cambiamenti climatici e riscaldamento globale. Relazione sulla situazione in Italia
Antonio Navarra, Professore Ordinario,Università di Bologna; Presidente, Fondazione “Centro Euromediterraneo sui Cambiamenti Climatici” (CMCC)
Domenico Villacci, Professore Ordinario, Università degli Studi di Napoli Federico II; Presidente, Consorzio EnSiEL

16:15
Come si sta muovendo l’Europa e in che modo l’Italia può coordinare i propri interventi? 
Giorgio Graditi, Direttore Generale, ENEA
Paolo Arrigoni, Presidente, GSE (Gestore dei Servizi Energetici)
Lauro Panella, Capo dell’Unità Valore Aggiunto Europeo presso il Servizio Ricerche del Parlamento Europeo

17:00
I territori: snodo focale per le scelte e per la messa in campo degli interventi finalizzati alla sostenibilità
Antonio Decaro, Sindaco di Bari; Presidente ANCI
Camilla Bianchi, Assessora con delega alla Transizione ecologica, all’Ambiente e al Verde, Città di Brescia
Carlo Alberto Nucci, Professore ordinario di Sistemi elettrici per l’energia, Università di Bologna; Rappresentante Nazionale Mission EU Climate Neutral and Smart Cities, Consorzio EnSiEL
Domenico Laforgia, Professore emerito di Sistemi per l’Energia e l’Ambiente della Facoltà di Ingegneria di Lecce; Presidente, Acquedotto Pugliese SpA P, Vice Presidente, Utilitalia

17:45
Le comunità energetiche: paradigma di sostenibilità per la transizione energetica
Roberto Conte, Amministratore Delegato, Iren Smart Solutions; Amministratore Delegato, IBlu

Smart Water Grid: come la rilevazione in tempo reale dei consumi può aiutare per un uso sostenibile della risorsa idrica
Giovanni Palombini, Responsabile Marketing & Business Development, A2A Smart City

Esperienze di Acquedotto Pugliese in un’ottica di economia circolare
Antonio de Leo, Direttore industriale, Acquedotto Pugliese S.p.A.

Gestione e controllo intelligente della mobilità elettrica: il modello Torino
Francesco Padovano, Ceo, Tecno Lab Energy S.r.l.

18.30
Gilberto Pichetto Fratin, Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica

19.00
Saluti finali

Modera i panel:
Raffaele Barberio, Direttore di Energia Italia News e Key4biz  

La partecipazione è a numero chiuso. Per partecipare è necessario compilare il form e inviare la richiesta.

Articoli correlati